Insalata di patate Calabrese

Ricetta tipica della mia Calabria, si prepara con pochi ingredienti e il suo gusto è unico, serviamola con un buon secondo di carne o del pesce arrosto o come piatto unico…piacerà ai vegetariani!

ins2

Ingredienti per 4 persone:

4 patate medie a pasta gialla
2 pomodori rossi e carnosi
1 peperone verde
1 cipolla rossa di Tropea
Basilico
Origano
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Lessiamo le patate e una volta raffreddate tagliamole a rondelle o a spicchi e poniamole in una insalatiera, affettiamo anche i pomodori, il peperone e la cipolla rossa di Tropea a rondelle, uniamo il basilico spezzettato e l’origano, saliamo e pepiamo e condiamo il tutto con una generosa dose di un buon olio extra vergine di oliva, mescoliamo e serviamo come contorno o anche come piatto unico.

IMG_7073

ins2

Annunci

Pomodori ripieni di pasta e provola Silana

La stagione dei pomodori ci consente di sbizzarrirci in mille ricette, questa dei pomodori ripieni di pasta è una delle più sfiziose, la possiamo presentare come primo piatto o come antipasto nei nostri buffet è gustosissima e incontra i gusti di tutti!

Pom1

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di gnocchetti sardi
7/8 pomodori medi
2 cucchiai di Parmigiano
200 gr  di Provola silana
origano
Basilico
olio extra vergine di oliva
Pangrattato
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliamo le calotte ai pomodori e mettiamole da parte, con un cucchiaino svuotiamoli dai semi e ricaviamone la polpa, adagiamoli capovolti su di un piatto a perdere l ‘acqua.

1

In una ciotola poniamo i pezzettini di pomodoro, la provola silana tagliata a cubetti, il parmigiano, il basilico spezzettato, l’origano saliamo e pepiamo

2

nel frattempo facciamo cuocere al dente gli gnocchetti, scoliamo e versiamoli nella ciotola con il condimento, aggiungiamo anche l’olio e mescoliamo il tutto, saliamo i pomodori che nel frattempo avranno perso la loro acqua e farciamoli con la pasta, al centro di ogni pomodoro poniamo un cubetto di provola, spolverizziamo con il pangrattato e un terminiamo con un filo di olio

3

inforniamo a 200° per 30 minuti a seconda del forno.

 

5

6

 

Dolce morbido con confettura di albicocche

La colazione del mattino è un momento particolare della nostra giornata e allora un buon dolce preparato in casa con prodotti genuini è l’ideale per una sana  colazione da Re!

Dolce morbido1

Ingredienti :

300 gr di farina 00
120 di zucchero
3 uova
120 di burro
180 gr di confettura di albicocche
1 pizzico di sale
1 bicchiere di latte

zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Sgusciamo le uova in una ciotola e teniamo gli albumi da parte, lavoriamoli con lo zucchero fino a quando non avremo un composto spumoso e uniamo la confettura amalgamiamo e

m

aggiungiamo il burro, la farina e i due cucchiaini di lievito setacciati, uniamo poco alla volta anche il latte ( potrebbe non servire tutto) dovremo ottenere un impasto omogeneo, nel frattempo montiamo a neve gli albumi con il pizzico del sale e aggiungiamoli al composto di uova, mescoliamo con una spatola dal basso verso l’alto.

n
Imburriamo una teglia da 26 cm

o

p

e inforniamo a 180° per 30/35 minuti a seconda del forno.

r
Una volta raffreddato spolverizziamo con lo zucchero a velo.

Naturalmente possiamo usare la confettura che più ci piace

qDolce morbido1

Fiori di zucca con ricotta di capra

Molto versatili in cucina i fiori di zucca sono l’ideale per preparare tantissime ricette, ho voluto provare a farcirli con la ricotta di capra , un buon patè di olive taggiasche e profumarli con la mentuccia, il risultato è stato ottimo…sono gustosissimi specialmente serviti caldi!

Fiori1

Ingredienti per 4 persone:

10/12 fiori di zucca
250 gr di ricotta di capra
100 gr di patè di olive taggiasche
Mentuccia
Olio di semi di arachidi
Sale e pepe q.b.

Per la pastella la ricetta la trovi:

Qui

Preparazione:

Eliminiamo i pistilli dai fiori, laviamoli delicatamente e fasciamoli asciugare su di un canovaccio

1

nel frattempo in una ciotola lavoriamo la ricotta con il patè e la mentuccia saliamo se necessario e pepiamo

6

con un cucchiaino farciamo i fiori

2

e tuffiamoli nella pastella facendo scolare quella in eccesso

3

friggiamo in abbondante olio e una volta scolati dall ‘olio serviamoli caldi.

5

IMG_6933Fiori1

Cestini di fragole con mousse alla vaniglia

Un dessert raffinato, profumato e solare da preparare per un occasione importante e per rallegrare un pranzo o una cena tra amici, sarà un successo!

Cestini di fragole1

Per la base dei cestini:

350 gr. di farina
100 gr di burro morbido
3 uova
250 gr di zucchero
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 cestino di fragole
Zucchero a velo

Per la mousse alla vaniglia:

6 tuorli
1 bacca di vaniglia
160 gr di zucchero
60 gr di panna da montare

Per lo sciroppo:
250 gr di acqua
80 gr di zucchero
1 limone solo la buccia

Prepariamoci la base dei cestini:

In una ciotola montiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo il burro e man mano la farina setacciata con il lievito e la vanillina, in ultimo il limone grattugiato amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un composto spumoso.

1
Distribuiamo il composto nei pirottini e inforniamo a 180° fino alla cottura, circa 20 minuti.

2

 

 

3

 

4

Per la mousse alla vaniglia:

6 tuorli
1 bacca di vaniglia
160 gr di zucchero
60 gr di panna da montare

Montiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, dopodiché cuociamoli a bagnomaria con la stecca di vaniglia fino a quando non si sarà addensato facciamo raffreddare mescoliamo continuamente come facciamo per la crema, infine aggiungiamo la panna montata e amalgamiamo il tutto delicatamente. Teniamola in frigo in frigo per 20 minuti.
Prepariamoci lo sciroppo:
Facciamo bollire l’ acqua con zucchero e la buccia di limone per qualche minuto e lasciamolo raffreddare.
Nel frattempo tagliamo un po’ di calottina dei cestini e bagniamoli con un po’ di sciroppo riempiamo una sac a poche con il beccuccio a stella e farciamo con la mousse i cestini, decoriamo con le fragole e la calottina.
Spolverizziamo con lo zucchero a velo.

Frittata di zucchine al forno

Una proposta gustosa, leggera e profumata, la frittata di zucchine al forno a chi non piace, la gustiamo sia fredda che calda, in estate è l’ideale se vogliamo uno spuntino fresco, la possiamo preparare in anticipo e gustarla con una buona insalata di pomodori!

Fritt1

Ingredienti per 4 persone:

6 uova
500 gr di zucchine
1 grossa cipolla
50 gr di parmigiano grattugiato
Basilico
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Laviamo le zucchine tagliamole a rondelle e saliamole, sfogliamo la cipolla e affettiamola sottilmente. in una padella facciamo riscaldare l’olio e rosoliamo la cipolla senza farla bruciare aggiungiamo anche le zucchine e pepiamo, lasciamo cuocere per 10/12 minuti.

g

Nel frattempo in una ciotola sgusciamo le uova e uniamo il parmigiano e il basilico spezzettato, saliamo e pepiamo, quando le zucchine saranno raffreddate le uniamo al composto di uova foderiamo una teglia rotonda o rettangolare di carta forno e versiamo il composto preparato .

h

Cuciamo in forno caldo per 20 minuti fino a quando non si sarò formata una crosticina dorata.

i

 

Fritt1

Morettini fondenti

Un delizioso dessert che riscuoterà un gran successo! 

Morettini fondenti

Ingredienti per circa 50 morettini:

(la dose si può dimezzare) 

Preparazione: 

200 gr di farina 00

200 gr di fecola

200 gr di cioccolato fondente

80 gr di mandorle

120 gr di zucchero semolato

4 uova

1 pizzico di sale

50/60 gr di burro

 

 Nel composto sbriciolato:

100 gr di cioccolato fondente

1/2 bicchiere di crema di wisky

Per la copertura:

200 gr di cioccolato fondente

50/60 gr di burro

Preparazione:

In una ciotola lavoriamo i tuorli con lo zucchero fino a quando risulterà spumoso

a

teniamo da parte gli albumi, nel microonde facciamo sciogliere il cioccolato con il burro e una volta intiepidito aggiungiamolo al composto, aggiungiamo anche le mandorle tritate grossolanamente


be le farine setacciate, amalgamiamo il tutto.

c

Montiamo a neve gli albumi con il pizzico di sale e aggiungiamole all’impasto, mescoliamo delicatamente.

d

 

Imburriamo una teglia da 24 e versiamo dentro il composto, cuociamo in forno a 180° per 30 minuto a seconda del forno.

f

Una volta sfornato lo facciamo raffreddare e lo sbricioliamo nel mixer, lo versiamo in una ciotola e aggiungiamo il restante restante cioccolato sciolto nel microonde insieme al burro e la crema di wisky, mescoliamo bene per far amalgamare gli ingredienti.

g

Formiamo poi delle palline grandi come noci e mettiamole in frigo a compattarsi

h

sciogliamo poi il restante cioccolato con  il burro e immergiamo le palline nel cioccolato, facciamo raffreddare su della carta da forno in frigo 

i

 adagiamoli poi nei pirottini e i nostri morettini sono pronti.

 

l

n

IMG_6863Morettini fondenti

Semplicemente “Puttanesca”

Su questo piatto c’è poco da dire……ricetta tipica napoletana che si prepara in tutte le Regioni…ingredienti semplici che miscelati tra loro rendono il piatto semplicemente sublime!

Foto puttanesca

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti

1 aglio

250 gr di pomodorini ciliegino

30 gr di capperi

100 gr di olive nere di Gaeta

5/6 filetti di acciughe

Peperoncino

Basilico

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Rosoliamo l’aglio schiacciato (che poi toglieremo) aggiungiamo le acciughe e mescoliamo fino a quando non saranno disfatte, uniamo i capperi dissalati e le olive rigiriamo il tutto e dopo qualche minuto aggiungiamo anche i pomodorini tagliati a metà e facciamo insaporire il tutto, saliamo se necessario e pepiamo.

IMG_6490

Cuociamo gli spaghetti al dente scoliamo e versiamoli nella padella del condimento, mantechiamo a fiamma vivace

IMG_6491

impiattiamo e  completiamo il piatto con basilico spezzettato e abbondante peperoncino.

Foto puttanesca

Pappardelle con cipolle rosse di Tropea di “Rosaria”

Rosaria è un amica di mio figlio Andrea ed abita in un posto meraviglioso della nostra costa Tirrenica “Tropea” dove regna sovrana la regina delle Cipolle e della buona tavola, la ricetta gliela ha suggerita lei…io ho solo fatto una piccola rivisitazione e vi posso garantire che è un piatto strabiliante!!!

Pap1

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pappardelle o altra pasta
5 cipolle rosse di Tropea
1 cucchiaio di aceto balsamico
Timo
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe q.b.
Peperoncino (a volontà)

Preparazione:

Sfogliamo le cipolle e lasciamole in acqua per una mezza ora

1

tagliamole poi a rondelle sottili. In una padella facciamo scaldare l’olio e aggiungiamo le cipolle ben asciutte, saliamo e pepiamo e lasciamole cuocere a fiamma bassa fino a quando non saranno appassite

2

aggiungiamo poi l’aceto e il timo, giriamole fino a quando non avranno preso un colore ambrato per via dell’aceto.

4

Preleviamo qualche cucchiaiata di cipolle e frulliamole nel mixer, nel frattempo cuciamo le pappardelle in acqua salata e scoliamole ad dente, versiamole nella padella del condimento insieme alla cremina di cipolle

6

impiattiamo e ultimiamo il piatto con del timo fresco e tanto peperoncino.

8

Pap1

 

ciro_biancoHo abbinato a questo piatto un vino sempre della mia terra !

 

download

 

 

Questa è la splendida Tropea (immagini prese dal Web)