Biscotti al limone (con lievito madre)

Leggeri, morbidi e profumati i biscotti al limone sono l’ideale per la prima colazione o per l’ora del tè…è la mia prima preparazione con esubero di lievito madre e sono molto soddisfatta!

Biscotti al limone1

Ingredienti:

400 gr di farina per dolci (io selezione Casillo)

2 uova

200 gr di zucchero semolato

100 gr di burro (io Beppino Occelli)

1oo gr di lievito madre( esubero)

2 cucchiaini rasi di bicarbonato

1 limone 

1 bustina vanillina

Preparazione:

Facciamo sciogliere il lievito in un pò di latte, se rimane qualche grumo passiamolo al colino,versiamo la farina sulla spianatoia, pratichiamo un buco al centro e inseriamo le uova leggermente battute,lo zucchero. la vanillina, il burro quasi sciolto, il lievito, il succo del limone e infine il bicarbonato, lavoriamo il composto fino a renderlo liscio e facciamolo riposare per mezz’ora. Poi lo riprendiamo e formiamo delle palline che metteremo nella teglia rivestita da carta forno, le schiacciamo un pò e le spolverizziamo con un pò di zucchero semolato.

Forno a 180° per 15/20 minuti fino a quando no saranno dorati.

IMG_9011

IMG_9012

Panini con farina di semola rimacinata,lievito madre e sesamo

Questa mattina in casa c’è un profumo straordinario di pane fresco appena sfornato…provate a prepararli anche voi…non ve ne pentirete…ora sto pensando come farcirli!!!

1panini

Ingredienti:

800 gr di semola rimacinata
100 gr di lievito madre rinfrescato
450 ml di acqua
10 gr di sale
sesamo q.b.

Preparazione:

Sciogliamo nell’acqua il lievito madre e versiamolo nella planetaria munita di gancio impastatore, facciamo lavorare a bassa velocità, man mano aggiungiamo la semola e il sale e aumentiamo la velocità, lavoriamo fino a quando non sarà ben incordato, io ho imparato dal rumore della macchina a capire quando è pronto. Versiamo l’impasto sulla spianatoia e lavoriamolo ancora un pò, prepariamoci la teglia con la carta forno e cominciamo a preparare i panini, una volta disposti in teglia spolveriziamoli con la semola e i semini di sesamo

lasciamo lievitare tutta la notte coperti con un canovaccio leggero

la mattina li troveremo ben lievitati e pronti da infornare

i primi 15 minuti forno a 220° poi abbassiamo la temperatura a 180°, non dimentichiamo di mettere una ciotolina con acqua sul piano inferiore del forno, l’umidità darà colore e croccantezza ai panini.

IMG_8904

IMG_8905

2

IMG_8913

Tutto si può fare anche a mano!

Pane semintegrale

Preparare il pane mi piace tantissimo…se poi ottengo i risultati che voglio mi entusiasmo ancor di più…questa volta penso di aver ottenuto il massimo…un pane profumato e leggero da gustare anche da solo!

Pane int (1)

Ingredienti:

400 gr di semola
250 gr di farina integrale
150 di lievito madre rinfrescato
400 ml di acqua
1 cucchiaino di miele di acacia
10 gr di sale
2 cucchiai di olio extravegine di oliva

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria munita di gancio impastatore versiamo il lievito sciolto nell’acqua e cominciamo ad impastare, aggiungiamo anche il sale e il miele e man mano versiamo anche le farine, aumentiamo la velocità, impastiamo fino ad avere un impasto liscio ed elastico, poniamolo in una ciotola unta di olio e lasciamolo lievitare coperto da un canovaccio umido fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume. Rivestiamo di carta forno una teglia rovesciamo l’impasto e diamo al pane la forma che desideriamo, con il coltello pratichiamo sopra dei tagli e spolverizziamo con la farina di semola, forno a 200° per 15 minuti, poi abbassiamo a 180° e cuciamo ancora per altri 30° minuti fino alla cottura, dipende dal proprio forno.

2