Tarallini al vino bianco e finocchietto (con lievito madre)

Quando si dice “Tarallucci e vino”…buonissimi e da gustare in ogni momento, il top è intingerli nel vino come aperitivo…la ricetta è della grande Sara Papa che io seguo da sempre!

Taralli1

Ingredienti per circa 18 tarallini:

500 gr di farina
150 gr di lievito madre
o 12 gr di lievito di birra
100 gr di olio extra vergine di oliva
1 uovo
150 ml di vino bianco secco
7 gr di sale
30 gr di semi di finocchio

Preparazione:

Versiamo la farina sulla spianatoia e al centro inseriamo tutti gli ingredienti, il lievito madre rinfrescato e sciolto con il vino, l’olio, l’uovo, il sale e i semi di finocchio. Impastiamo il tutto e lavoriamolo fino a quando non risulterà elastico, mettiamolo a riposare in una ciotola coperto da un telo inumidito e lasciamo lievitare fino la sera, o tutta la notte dovrà raddoppiare di volume. Trascorso il tempo, impastiamolo di nuovo brevemente e ricaviamo dei pezzi con i quali formeremo dei bastoncini delle dimensioni di un dito, formiamo i tarallucci attorcigliandoli su se stessi e sigilliamo bene, facciamo lievitare ancora 30 minuti e nel frattempo mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua,quando bollirà cuociamo i taralli poco alla volta preleviamoli e quando verranno a galla adagiamoli su di un canovaccio e facciamoli asciugare. Rivestiamo di carta forno una teglia e posizioniamo i tarallucci, forno a 180/200 fino alla doratura, ci vorranno almeno 30 minuti, a seconda comunque del forno.

Collage taralli

2 collage

Taralli1 (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...