Zucchine sott’olio (ricetta Calabrese)

Colto e conservato direttamente dal mio orticello…la ricetta delle zucchine sott’olio è naturalmente quella della mia mamma, riuscitissima  e sicurissima, ma penso che sia la ricetta di tutti noi Calabresi, un ottimo contorno da servire con piatti a base di carne o per imbottire un buon panino croccante, ottimo come antipasto da servire con salumi e formaggi…una delle conserve più buone che io conosca.

z1

Ingredienti:

2 Kg di zucchine sia chiare che scure

1 l  circa di aceto di vino bianco

100  gr circa di sale

aglio q.b.

menta q.b.

peperoncino q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

vasetti sterilizzati

Preparazione:

Dopo aver lavato e asciugato le zucchine  tagliamole a bastoncini, poniamole in una grande insalatiera e cospargiamole col sale adagiamo sopra un piatto e un peso, io ho usato un’altra insalatiera piena di acqua, lasciamole cosi per 8/10 ore.Trascorso il tempo strizziamole prima con le mani e poi nel torchietto, tutta l’acqua di vegetazione andrà via, poniamo una pentola sul fuoco con l’aceto e quando comincia a bollire versiamo dentro le zucchine mescoliamole bene e quando riprende il bollore dopo un minuto spegnere il fuoco, facciamo raffreddare e scoliamole, rimettiamole nel torchietto per togliere l’aceto in eccesso, versiamole in una insalatiera,  sbucciamo l’aglio e laviamo la menta e peperoncino asciughiamoli per bene.  Condiamo le zucchine con l’olio, l’aglio a pezzetti, la menta e il peperoncino mescoliamo tutto e riempiamo i vasetti, con le mani premiamo per non creare delle bolle, verismo ancora dell’olio e completiamo con le griglie di plastiche che si trovano nei negozi di casalinghi ,chiudiamo i vasetti  poi con i tappi assicurandoci che siano chiusi bene, io per sicurezza faccio alle conserve il bagnomaria, quindi li sistemo in una pentola piena d’acqua mettendo qualche straccetto per far si che non si rompano durante la bollitura che deve essere di 30 minuti da quando cominciano a bollire, facciamo poi raffreddare i vasetti e poniamoli nella nostra dispensa. Saranno pronte dopo un mese, una volta aperto il vasetto teniamolo in frigo e consumiamolo in breve tempo.

iPiccy-collage

IMG_2334