Mini brioches alla vaniglia

La ricetta delle mini brioche è della mia amica Maria, buonissime e profumatissime rimangono morbide per diversi giorni.

111

Ingredienti

300 gr di farina 00

200 gr di farina manitoba

170 gr di latte tiepido

1 cubetto di lievito di birra ( 15 gr se si fanno lievitare tutta la notte o per 1 intero giorno)

2 uova intere + 1 per spennellare diluito con un pò di latte

2 cucchiaini di miele (0 1 di zucchero)

100 gr di zucchero

1 pizzico di sale

100 di burro o olio di semi

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Preparazione:

In una ciotola scigliamo il lievito nel  latte tiepido insieme al cucchiaino di zucchero, mescoliamo per bene, uniamo le uova  e il pizzico del sale e mescoliamo ancora, inseriamo anche lo zucchero e man mano anche le farine setacciate, lavoriamo l’impasto un pò nella ciotola e poi versiamolo  su di un piano di lavoro, lavoriamolo energicamente,  dobbiamo ottenere un impasto liscio ed elastico infine uniamo il burro un pò alla volta, quando l’impasto assorbirà i primo pezzetto inserire l’altro fino ad esaurimento, avremo un impasto liscio e gonfio, mettiamolo a lievitare in una ciotola coperto con della pellicola almeno per due ore. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume lo sfonfiamo e prendendo dei pezzetti formiamo le brioche della grandezza che vogliamo, adagiamole su una teglia ricoperta di carta forno e lasciamole lievitare ancora 1 oretta, meglio tutta la notte se si preparano la sera, se invece le prepariamo la mattina le inforniamo la sera, sbattiamolo il tuorlo dell’uvo e diluiamolo con un pò di latte e spennelliamo le brioche, Forno a 180° per 25/30 minuti a seconda del forno e comunque fino a quando non doreranno.

Si possono preparare in planetaria seguendo lo stesso procedimento.

iPiccy-collage