Fiori con burrata e acciuga in pastella

I fiori con burrata e acciuga non resistono sulla tavola, vanno via appena si servono perchè la loro bontà è infinita, sono molto semplici da realizzare e capaci di soddisfare tutti i palati, approfittiamo di questo periodo per prepararli, siamo nel pieno della raccolta.

f1

Ingredienti:

15 fiori di zucca

1 burrata

acciughe sott’olio q.b.

olio di semi di arachidi per friggere

qulche pomodorino per decorare

Per la pastella:

200 gr di farina

200 gr di acqua frizzante

sale q,b,

pizzico di pepe nero  (facoltativo)

Preparazione:

Per prima cosa prepariamo la pastella, in una citola versiamo l’acqua frizzante molto fredda, uniamo la farina e regoliamo di sale e pepe, mescoliamo e teniamo in frigo fino all’utilizzo.

Dopo aver pulito per bene i fiori togliendo loro anche i pistilli, laviamoli e asciughiamoli, io li apro  da un lato, tagliamo a tocchetti la burrata  e a piccoli pezzetti le acciughe, con questi ingredienti farciamo i nostri fiori. Prepariamo una padella con abbondante olio di semi arachidi ben caldo, impastelliamo i fiori e friggiamoli da ambo i lati togliamoli quando saranno dorati. Impiattiamo decorando con qualche pomodorino.

iPiccy-collage2