Panzerotti scamorza e acciughe

Quando ricevo in regalo un libro sono felicissima…se poi è un libro di cucina lo sono ancora di più e allora la mia Amica Maddalena non ha sbagliato regalandomene uno di Chiara Pallotti dedicato ai panzarotti dolci e salati…la ricetta è tratta da questo bellissimo libro!

ravioli1

 

Ingredienti:

200 gr di farina

90 gr di burro

1 uovo + 1 per spennellare

20 gr di latte

sale q.b.

20 filetti di acciughe 

150 gr scamorza (io  affumicata ma  va bene anche la bianca)

origano secco

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria munita di gancio impastatore versiamo la farina con il sale e il burro a pezzetti, azioniamo e facciamo girare qualche minuto, il burro deve sbriciolarsi, aggiungiamo anche l’uovo e  il latte e continuiamo a lavorare, la pasta si staccherà da sola e formerà una palla, avvolgiamola nella pellicola e facciamola riposare 1 ora in frigo. Trascorso il tempo stendiamo la pasta in una sfoglia di 3 millimetri di spessore e con un coppapasta ricaviamo dei dischi di 8 centimetri di diametro farciamoli con pezzettini di filetti di acciughe e la scamorza tagliata a cubetti e poniamo sopra un altro dischetto chiudiamolo e sigilliamoli con i rebbi della forchetta, spennelliamoli con l’altro uovo sbattuto, decoriamo con qualche fogliolina di origano secco, forno a 180° per 20 minuti.Serviamoli caldi  ma sono buonissimi anche freddi.

picmonkey-collage

 

Cascata di cuori per San Valentino

Per l’aperitivo di San Valentino vi propongo questi semplicissimi cuori di sfoglia con un delicatissimo ripieno di ricotta, ottimi accompagnati da un buon Prosecco!

casc

Ingredienti:

2 confezioni di pasta sfoglia
300 gr di ricotta
150 gr di tonno in scatola
1 tuorlo
100 gr di gherigli di noci
sale e pepe q.b.
1 uovo per spennellare

Preparazione:

In una ciotola lavoriamo la ricotta sgocciolata con il tuorlo, uniamo le noci tritate grossolanamente e regoliamo di sale e pepe, per ultimo aggiungiamo il tonno ben sgocciolato, lavoriamo la farcia fino ad ottenere un composto omogeneo e teniamolo un pò in frigo,
Srotoliamo le sfoglie e con gli stampini ricaviamo i nostri cuori, con due sfoglie ne tireremo fuori 6 grandi e sei piccoli.Farciamoli con con due cucchiai di composto e sovrapponiamoli per formare i cuori. Spennelliamoli con dell’uovo sbattuto e inforniamo a 170° a forno ventilato per 10 minuti e comunque fino a quando non saranno dorati.

picmonkey-collage1

Sformatini di ricotta e spinaci

 

Riciclando degli avanzi del mio frigo ho realizzato questi sformatini la cui ricetta originale (i soliti opuscoletti di cucina che vedi anche sul tavolo del parrucchiere) prevedeva qualche ingrediente diverso, ho imparato anche io a non buttare nulla  e confesso che c è molta soddisfazione quando si preparare qualcosa con quello che  si ha in casa! 

sformatini-1

Ingredienti per 6 pirottini:

500 gr di ricotta (io ho usato quella di peecora, ma va bene anche quella vaccina))

200 gr si spinaci (io quelli freschi o surgelati)

1 spicchio di aglio

una manciata di pistacchi

1 uovo

pomodorini datterini q.b.

origano q.b.

50 gr di parmigiano grattugiato

erba cipollina q.b.

sale e pepe q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione:

Laviamo gli spinaci e facciamoli sgocciolare, in una padella rosoliamo l’aglio con l’olio  e quando sarà dorato lo togliamo e saltiamo  gli spinaci, una volta cotti li tritiamo con il coltello. In una ciotola lavoriamo la ricotta con i pistacchi tagliati grossolanamente, uniamo gli spinaci freddi, l’erba cipollina tagliuzzata, saliamo se ne necessario  e pepiamo, in ultimo uniamo l’uovo e il parmigiano e amalgamiamo il tutto. Nel frattempo tagliamo i pomodorini a metà li saliamo e pepiamo e uniamo un pizzico di origano , mezzo aglio schiacciato e un filo di olio inforniamo fino a quando non faranno un pò di crosticina. Irroriamo gli stampini con un goccio di olio e riempiamoli con la farcia di ricotta, forno a 180° per 20/25 minuti fino a quando non avranno la crostina sopra, ottimo il contorno di pomodorini.

picmonkey-collage1

 

Sfogliette con pomodorini secchi e acciughe

Uno stuzzichino da buffet da servire come aperitivo con del vino bianco ghiacciato!

sfogliette1

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia

 pomodorini secchi sott’olio q.b.

acciughe q.b.

basilico q.b.

timo q.b.

 pepe q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione:

Tagliamo i pomodorini a piccoli pezzi, dileschiamo e laviamo le acciughe, teniamole qualche minuto in acqua perderanno un pò del loro sale, stendiamo la sfoglia e con un coppapasta ricaviamo delle sfogliette tonde, condiamole e con i pomodorini, le acciughe , timo, basilico, pepiamo e terminiamo con  un goccio di olio, forno a 180° per 10/12 minuti, decoriamo con del timo e basilico fresco.

Le dosi le scegliamo a seconda di quante sfogliette dovremo preparare.

picmonkey-collage1

Ruote al salmone panna e limone

Ideali per iniziare un pranzo a base di pesce, servito con un buon prosecco delizieranno i vostri ospiti!

girelle1

Ingredienti:

2 confezioni di pasta sfoglia

200 gr di salmone affumicato

1 confezione di panna da ml 200

1 limone piccolo

prezzemolo q.b.

erba cipollina q.b.

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliamo il salmone a tocchetti e condiamolo con l’erba cipollina (bastano due steli, io ancora la raccolgo dalla mia pianta), il prezzemolo tritato,il succo e la scorza del limone grattugiata, saliamo e pepiamo, in una padella scaldiamo la panna a fuoco basso e uniamo la farcia preparata e mescoliamo il tutto per qualche minuto, spegniamo e lasciamo intiepidire. Stendiamo la pasta sfoglia  e distirbuiamo sopra il composto, arrotoliamola e con un coltello tagliamo le ruote. Forno a 180° per 15/20 minuti a seconda del forno.

picmonkey-collage

2

 

Tarlette di brisèe con peperoni e caciocavallo

Un finger food  molto sfizioso e profumato da sfruttare in mille occasioni!

briseeeee

Ingredienti:

1 confezione pasta brisèe

2 peperoni rossi

 150 gr di caciocavallo

timo q.b.

basilico q.b.

1 aglio

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo i peperoni e tagliamoli a strisce, in una padella rosoliamo l’aglio e dopo che avrà sprigionato il suo profumo togliamolo ,uniamo i peperoni saliamo e peppiamo, profumiamo con un pò di timo. Srotoliamo la brisèe, imburriamo la teglia che usiamo per i muffin e rivestiamola con la pasta ricordandoci bucherellarla (io ho usato un bicchiere per avere delle forme più uguali) , inforniamo per 10 minuti a 180°, nel frattempo i peperoni saranno croccanti, versiamoli in un piatto e tagliamoli a cubetti, tagliamo anche il caciocavallo a dadini. Trascorsi i 10 minuti togliamo le tarlette e riempiamole con i peperoni e il caciocavallo, facendo piccoli stati, terminiamo con il caciocavallo e il timo, inforniamo per altri 10/15 minuti fino a quando non saranno dorati, decoriamo con le fogline di basilico.

collage1

Frittelle di zucca saporite

A volte le cose semplici sono le più buone, come queste frittelle di zucca saporitissime!

frittelle-di-zucca1

 

Ingredienti:

500 gr di zucca

farina q.b.

1 uovo

50 gr di pecorino

50 gr di parmigiano

erba cipollina q.b.

prezzemolo tritato q.b.

acqua q.b.

sale e pepe q.b.

olio di semi di arachidi

Preparazione:

Puliamo la zucca e lessiamla per pochi minuti in acqua salata, fino a quando non sarà morbida, schiacciamola con una forchetta, uniamo i formaggi, l’erba cipollina e il prezzemolo tritato, l’uovo  e se necessario regoliamo di sale, pepiamo e aggiungiamo man mano l’acqua fino ad avere la consistenza di una pastella. In una padella facciamo riscaldare abbondante olio e con un cucchiaio lasciamo scendere il composto poco alla volta, rigiriamole e quando saranno doratissime poniamole su della carta forno per asciugare l’olio in eccesso.

Una tira l’altra!collage1

frittelle-di-zucca1

 

Bruschette con mousse di formaggio

Deliziamo i nostri ospiti con questo antipasto semplice, fresco e gustoso un mix di sapori che conquisterà certamente tutti!

Brusc

Ingredienti per 4 persone:

10 fette di pane casareccio 

2 pomodori medi per insalata

1 confezione di formaggio spalmabile

1 cipolla di Tropea

erba cipollina q.b.

pistacchi q.b.

1 cucchiaino di zenzero grattugiato

basilico q.b.

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva

Preparazione:

Per prima cosa prepariamoci l’insalatina, in una ciotola tagliamo i pomodori a cubetti e li condiamo con sale, pepe,basilico e la cipolla tagliata e fettine, condiamo il tutto con del buon olio extra vergine di oliva. Prepariamo ora la mousse, in una ciotola lavoriamo il formaggio con i pistacchi tritati, l’erba cipollina, lo zenzero e regoliamo di sale e pepe, nel frattempo avremo tostato anche le fette di pane, sistemiamole in un piatto e spalmiamo sopra la nostra mousse di formaggio, distribuiamo sopra l’insalatina di pomodori con il sughetto che si sarà formato e ancora qualche fettina di cipolla. Lasciamole riposare fino al momento di servire.

picmonkey-collage1

Brusc

 

 

 

Girelle con zucchine e emmenthal

g

Un antipasto sfizioso  e leggero da preparare in pochi minuti e da servire anche come pasto principale accompagnato da una insalata per rimanere leggeri!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

1 cipolla rossa

4 zucchine scure

150 gr di emmenthal

basilico q.b.

olio extra vergine di olio q.b.

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Tagliamo le zucchine quasi a rondelle e facciamole saltare in padella con la cipolla affettata grossolanamente, il basilico  e regoliamo di sale e pepe, devono rimanere croccanti. Facciamole raffreddare, nel frattempo tagliamo a cubetti l’emmenthal e srotoliamo la pasta sfoglia, poniamo sopra la farcia ben distribuita e aggiungiamo ancora qualche fogliolina di basilico, arrotoliamola su se stessa e tagliamola a fette, forno a 180° per 10/15 minuti fino a quandi non saranno dorate.

PicMonkey Collage1PicMonkey Collage2

Polpette di alici con pesto e zenzero

Lo zenzero fresco e il pesto appena preparato conferiscono alle comunissime polpette di alici un gusto fresco e estivo, servite come antipasto per un pranzo a base di pesce sono l’ideale, ma ottime anche come secondo piatto accompagnate da una insalata di rucola fresca o da pomodori di stagione!

Polpette di alici

Ingredienti:

500 gr di alici

200 gr di mollica di pane ammollata

1 uovo

pangrattato q.b.

80 gr di parmigiano

1 aglio

prezzemolo tritato q.b.

1 cucchiaino zenzero grattugiato fresco

1 cucchiaio di pesto

sale e pepe q.b.

olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:

La ricetta per il pesto la trovi:

QUI

Puliamo le alici, sfilettiamole e facciamole  sgocciolare in uno scolapasta, nel frattempo mettiamo a bagno il pane e quando sarà ammollato strizziamolo bene e poniamolo in una ciotola insieme alle alici, uniamo l’uovo, il parmigiano, l’aglio sminuzzato, il prezzemolo tritato e regoliamo di sale e pepe, se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungiamo qualche cucchiaiata di pangrattato,  amalgamiamo il tutto come facciamo per le comuni polpette, quando gli ingredienti saranno ben amalgamati uniamo lo zenzero grattugiato e il cucchiaio di pesto,mescoliamo di nuovo il tutto e formiamo le polpettine della grandezza che desideriamo. Friggiamole in abbondante olio e adagiamole su della carta da cucina a perdere l olio in eccesso.

PicMonkey Collage1

PicMonkey Collage2

Polpette di alici