Sorbetto alla menta e lime

Fresco, leggero e profumato il Sorbetto alla menta è ottimo da servire a fine pasto, ma anche da gustare nei caldi pomeriggi d’estate e perchè no anche in inverno dopo un lauto pasto,prepararlo con la menta coltivata sul mio terrazzo è stato fantastico!

Sorbetto alla menta e lime1

Ingredienti:

500 ml di acqua

2 mazzetti di menta

150 gr di zucchero

2 lime (solo il succo)

Preparazione:

In un pentolino facciamo bollire l’acqua e lo zucchero e mescoliamo fino a quando non sarà sciolto perfettamente, lasciamolo raffreddare. Laviamo la menta e asciughiamola stacchiamone poi  le foglioline e uniamole al sciroppo ottenuto. Facciamo riposare il composto coperto per 24 ore. Filtriamolo e aggiungiamo il succo dei lime e qualche foglioline di menta fresca, conserviamo in freezer per almeno 3/4 ore mescolandolo un paio di volte.

Serviamolo nelle coppette decorato con le scorzette del lime.

iPiccy-collage

Annunci

Gelato alla fragola (senza gelatiera)

Una golosità infinita!

Gelato alla fragola

Ingredienti:

500 gr di fragole

succo di 1/2 limone

150 gr di zucchero

2 tuorli

200 ml di panna

 

Preparazione:

Laviamo le fragole, asciughiamole e poniamole  tagliate a cubetti in una ciotola irroriamole con il succo di limone e  metà dello zucchero, teniamo da parte, nel frattempo montiamo le uova con il restante zucchero fino a farlo diventare spumoso, montiamo anche la panna. Poniamo le fragole nel frullatore ad immersione e riduciamole in purea, uniamole alle uova montate e alla panna, mescoliamo tutto delicatamente. Versiamo il composto in una ciotola di acciaio e lasciamola nel freezer per almeno 3/4 ore, durante questo tempo giriamolo con un cucchiaio una sola volta.

Serviamolo come più ci piace.

IMG_1292IMG_1294IMG_1295IMG_1297

Gelato alla fragola

Sorbetto al limone e menta (senza gelatiera)

Un dessert fresco,  profumato e cremoso da gustare tra una portata e l ‘altra se abbiamo un pranzo importante o da assaporare in qualsiasi momento  della giornata, si realizza in pochi minuti con pochissimi ingredienti!

Foto sorbetto

Ingredienti:

3 limoni grandi (se non trattati meglio)

125 gr di zucchero

250 ml di acqua

1 albume (facolativo)

foglioline di menta q.b.

Preparazione:

Prendiamo uno dei limoni e tagliamone la buccia sottilmente, attenzione alla parte bianca, renderebbe amaro il nostro sorbetto, in un pentolino facciamo bollire per circa dieci minuti le bucce  tagliate a striscioline con lo zucchero e l’acqua, mescoliamo per bene, trascorso il tempo spegniamo e lasciamo raffreddare, spremiamo i rimanenti limoni e uniamoli allo sciroppo di zucchero. Una volta freddo togliamo le scorze e  uniamo le foglioline di menta tagliuzzate, trasferiamo il liquido in un contenitore con coperchio e mettiamolo a congelare nel freezer per 5/6 ore. Prima di servirlo montiamo l’ albume a neve ben ferma e aggiungiamolo al sorbetto, mescoliamo  e rimettiamolo nel freezer ancora per 1 ora, serviamolo con del limone a spicchi e delle foglioline di menta.

Collage sorbetto

Tiramisù alle fragole porzionato

Ebbene si…ieri ho preso tutti per la gola con il più goloso cremoso e delicato dei dolci al cucchiaio…il tiramisù alle fragole porzionato!

Coppette1

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di fragole

Pan di Spagna

Limoncello q.b.

Foglioline di menta per decorare

Coppette piccole individuali

Per il Pan di Spagna:

5 uova

180 gr di zucchero semolato

200 gr di farina

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

La ricetta la trovi:

QUI

Per la crema di mascarpone:

250 gr di mascarpone
2 uova
2 cucchiai colmi di zucchero semolato
La ricetta la trovi:

QUI

Per la salsa di fragole:
150 gr di fragole
50 gr di zucchero semolato
1 limone il succo
La ricetta la trovi

QUI

Preparazione:

Dopo aver preparato il Pan di Spagna tagliamone una parte a fettine (il rimanente lo utilizzeremo per altre preparazioni) nella misura adatta alle nostre coppette individuali.

1
Prepariamo anche la salsa di fragole, che profumiamo con del limoncello secondo i propri gusti e la crema di mascarpone, una volta pronti tutti gli ingredienti

2

3

possiamo riempire i le coppette, cominciamo con una base di crema un pezzetto di Pan di Spagna bagnato nella salsa di fragole al limoncello e pezzettini di fragole che avremo fatto macerare nella salsa, procediamo cosi alternando gli ingredienti terminiamo con la crema e decoriamo con pezzetti di fragole e foglioline di menta, teniamo in frigo almeno tre ore coperti fino al momento di servire.

4

IMG_6666

5
A questo dolce ho abbinato un Moscato di Pantelleria dal sapore dolce e fruttato.

 

Cassatina di ricotta su salsa di fragole

Golosa e leggera la cassatina di ricotta e fragole delizierà grandi e piccoli…oggi l’ho preparata per la festa della mamma!

Cassatina 1

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di ricotta vaccina
300 di fragole
Canditi (cedro e ciliegine)
50 gr di Cioccolato fondente
2 cucchiai di zucchero a velo
(se ci piace più dolce aggiungiamone ancora)
½ bicchierino di limoncello

Per la salsa di fragole:

150 gr di fragole
1 limone (Succo)
50 gr di zucchero semolato

Laviamo le fragole e facciamole asciugare. Nel frattempo lavoriamo la ricotta con lo zucchero a velo, i canditi e il cioccolato spezzettato fino a quando non otterremo una crema. Prepariamoci 4 coppette e rivestiamole con della pellicola, dividiamo la crema nelle coppette , copriamole e teniamole in frigo per almemo 1 ora.

Prepariamoci la salsa:

Tagliamo le fragole e poniamole nel frullatore, aggiungiamo il succo del limone e lo zucchero frulliamo il tutto e filtriamo la salsa.

Preparazione:

Trascorso il tempo poniamo alla base dei 4 piattini che avremo destinato per la presentazione, qualche cucchiaiata di salsa alle di fragole, rovesciamo sopra le cassatine delicatamente, formiamo un piccolo incavo al centro di ognuna e decoriamo con pezzetti di fragole bagnate in ½ bicchierino di limoncello, terminiamo il piatto con scaglie di cioccolato e pezzetti di canditi.

1

2

 

Tiramisù alla frutta fresca

Una ricetta fresca del tiramisù molto golosa , buonissimi i savoiardi imbevuti nella salsa di ribes!

Tiramisù alla frutta1

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di mascarpone

2 uova

2 cucchiai abbondanti di zucchero semolato

savoiardi q.b.

250 gr di ribes

2 pesche

2 fette di melone

150 gr frutti di bosco

1 limone

Salsa di ribes:

la ricetta la trovi

qui

Preparazione:

In una ciotola sgusciamo le uova separandole dagli albumi, uniamo lo zucchero e montiamole fino a quando non avremo un composto spumoso, aggiungiamo poi il mascarpone e mescoliamo tutto per bene. Montiamo poi  gli albumi a neve ben ferma e incorporiamoli al composto lavorandolo delicatamente per  non farlo smontare. Prepariamoci la frutta in una ciotola, la tagliamo la  dadini e spruzziamo sopra del limone,  una parte la incorporiamo nella crema di mascarpone, il rimanente ci servirà per la decorazione. A questo punto  imbeviamo i savoiardi nella salsa di ribes e procediamo con gli strati, crema di mascarpone alla frutta, savoiardi e così via fino ad esaurimento degli ingredienti, decoriamo il tiramisù con il resto della frutta e teniamo in frigo fino al momento di servire.

124

Ottimo accompagnato da una crema di limoncello fatta in casa !

Composta di pesche al rum

Un fine pasto  dolce, fresco e profumato da realizzare in poche mosse !

 

Ingredienti per 4 persone:

1 Kg di pesche gialle

150 gr di zucchero

1 cucchiaino di amido di mais

50 gr di burro

50 gr di mandorle a lamelle

savoiardi

2 cucchiai di  rum + quello per bagnare i savoiardi

 

 

Preparazione:

Sbucciamo le pesche e tagliamole a cubetti

1

una  ce la conserviamo per la decorazione.

Facciamo fondere il burro in  un tegame e aggiungiamo lo zucchero e le pesche le facciamo saltare a fuoco vivace per qualche minuto e aggiungiamo il rum, lasciamo poi cuocere per altri 10/15 minuti.

2

 

3

 

Una volta raffreddate le frulliamo e il purea ottenuto lo versiamo nella padella già usata in precedenza, uniamo l’amido di mais e facciamo cuocere per 3/4 minuti fino ad ottenere una crema densa4

 

Nel frattempo facciamo tostare le mandorle in un padellino.

In un piatto versiamo del rum e bagniamo velocemente qualche savoiardo che farà da base al nostro dolce

 

5

nelle coppette mettiamo prima i savoiardi e poi la composta e teniamo in frigo per un paio di ore

6 al momento di servire decoriamo con le pesche e le mandorle tostate.La ricetta l’avevo presa da un piccolo inserto di cucina, io ho apportato qualche modifica.

 

CDomposta ridimensionata

 

Semifreddo di pere alla cannella

Per la festa del papà  un golosissimo semifreddo alle pere profumato alla cannella!

Auguri a tutti i papà!

Semifreddo alle mele

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pere conference

100 gr di zucchero

½ cucchiaino di cannella

2 albumi d’uovo

Scaglie di cioccolato fondente

 

Preparazione:

Dopo aver lavato per bene le pere, tagliamole a cubetti frulliamole con lo zucchero, montiamo gli albumi a neve ferma e uniamole alle pere ,amalgamiamo delicatamente. Distribuiamo il composto in quattro coppette e decoriamo con qualche pezzetto di pera, la cannella spolverizzata, le scaglie  cioccolato grattugiate grossolanamente.

Dalla mia vecchia agenda di cucina…una vera delizia !

Pesche sciroppate con crema pasticciera alla vaniglia

 

Nella mia dispensa non manca mai un barattolo di pesche sciroppate  preparati in casa o industriali , mi offrono  comunque sempre la possibilità di preparare  all ‘ultimo momento un dessert , questa volta le ho preparate con la crema pasticcera alla vaniglia una vera  bontà!

PESCHE

Ingredienti per la crema pasticciera alla vaniglia:

500 ml di latte intero

150 gr di zucchero

4 tuorli

50 gr di farina

1 bacca di vaniglia         

Per decorare:

Amarene

Zucchero a velo

Procedimento:            

Facciamo bollire il latte con il baccello di  vaniglia  tagliato a metà , nel frattempo in una ciotola sbattiamo le uova con lo zucchero fino a quando non diventeranno spumosi, versiamo un po’ alla volta la farina . Quando il  latte comincia a bollire versiamolo nel composto di uova e con una frusta mescoliamo accuratamente , trasferiamo poi il tutto nella pentola dove abbiamo fatto bollire il latte e con una frusta cominciamo a  mescolare  a fiamma bassa, facciamo bollire qualche minuto e la crema sarà pronta ,trasferiamola in un  recipiente pulito e copriamola con la pellicola per evitare che si formi la crosticina.

Sgoccioliamo le pesche dal loro liquido di conservazione e riempiamole con la crema pasticciera alla vaniglia decoriamo con le amarene e una spolverata di zucchero a velo.

Semifreddo alle mele

l semifreddi sono dolci buonissimi e facili da realizzare, tra i miei ricettari ho ritrovato questo alle mele … delicato, ma gustosissimo ed indicato anche per i bambini !

 

Ingredienti per 4 persone:

 

500 gr di mele

4 cucchiai di vino bianco

3 dl di panna

3 cucchiai di zucchero a velo

2 cucchiai di succo di limone

2 cucchiai di arancia

1 cucchiaio di mandorle tostate

 

Preparazione:

Innanzitutto tostiamo le mandorle, tritiamole e teniamole da parte, sbucciamo poi le mele, togliamo loro il torsolo e  tagliamole a pezzettini, trasferiamole in un tegame  e facciamole cuocere nel vino bianco fino a quando non saranno ammorbidite. Trasferiamole nel minipimer ed otteniamo una crema che metteremo in una ciotola col il succo del limone e dell’arancia, e infine lo zucchero, amalgamiamo il tutto. Montiamo ora la panna a neve ben ferma e la incorporiamo al composto di mele delicatamente. Dividiamo il composto nelle coppe e distribuiamo sopra le mandorle.

Teniamole in frigo un paio di ore prima di consumarle, io le ho servite con dei biscotti leggeri, ma va benissimo anche da sola.