Torta tiramisù alle fragole

Una torta così la si può preparare per ogni occasione…il successo è assicurato…oggi prepariamola per i papà li renderemo felici…la ricetta è quella presa dal web “Fatto in casa da Benedetta” , ma che ho anche visto fare in tv in tantissimi programmi di cucina!

Tiramisù1

Ingredienti:

500 gr di fragole

250 gr di mascarpone

2 uova

200 gr di panna + quella per le decorazioni

100 gr di zucchero

4  gr di gelatina in fogli

400 gr di savoiardi

2 cucchiai di zucchero

1 limone

Preparazione:

Laviamo e tagliamo le fragole a pezzettoni ricordandoci di conservarne qualcuna per le decorazioni, uniamo il succo del limone e  i due cucchiai di zucchero facciamo cuocere qualche minuto. Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamoli a neve, montiamo anche la panna e i tuorli con 100 gr di zucchero, uniamo a questo composto il mascarpone e lavoriamo il tutto con una spatola, aggiungiamo anche la panna e lavoriamo la crema delicatamente, mettiamo in acqua la gelatina e dopo qualche minuto strizziamola e facciamola sciogliere in con un pò di acqua sul fuoco, strizziamola e aggiungiamola al composto, la crema è pronta. Tagliamo i savoiardi a misura di una teglia con il bordo sganciabile in modo tale che rimangano su, cominciamo così a comporre il nostro dolce, rivestiamo la teglia con i savoiardi tagliati a misura e messi su, facciamo la base con i pezzetti avanzati e bagniamoli con lo sciroppo delle fragole, uniamo un primo strato di crema e e pezzetti fragole, ripetiamo il tutto e completiamo con uno strato di crema, mettiamo la torta in frigo per almeno tre ore, trascorso il tempo decoriamo con ciuffi di panna montata e fragole chiudiamo la nostra torta con un bel fiocco.

PicMonkey Collage1

PicMonkey Collage2

Annunci

Torta all’arancia

Veramente fantastica la torta all’arancia di Benedetta Parodi, gliela ho vista preparare in Tv nel suo programma sulla 7 ed è stato subito Amore!

torta all'aancia1

Ingredienti:

Per lo sciroppo:

120 di succo d’arancia

60 gr di zucchero di canna

1 cucchiaio di marmellata di arance

Per la Torta:

225 gr di burro

200 gr di zucchero semolato

la scorza di 1 arancia

2 cucchiai di marmellata di arance

4 uova

200 gr di farina

1 bustina di lievito

50 gr di mandorle tritate (io ho messo le noci buona uguale)

scorza d’arancia tagliata a julienne q.b.

Per la copertura:

125 gr di formaggio spalmabile ( io ho usato il  philadelphia)

60 gr di zucchero a velo

Preparazione:

Prepariamo lo sciroppo, in un pentolino scaldiamo il succo d’arancia con lo zucchero di canna e il cuccchiaio di marmellata e facciamolo andare fino a quando non diventerà sciropposo. In una ciotola inseriamo il burro fuso e lo zucchero e con la frusta mescoliamo, uniamo la scorza d’arancia  e la marmellata, le uova e lavoriamo il tutto, in un’altra ciotola versisamo la farina e il lievito mescoliamo e li uniamo al composto di uova, aggiungiamo anche le mandorle tritate. Trasferiamo il composto in una teglia con il bordo sganciabile ricoprendo la base di carta forno e inforniamo a 180° per 40 minuti a seconda del forno. Per la copertura in una ciotolina lavoriamo il formaggio con lo zucchero a velo una volta pronta, decoriamola come più ci piace, e completiamo con le scorzette di arancia tagliata a julienne.

PicMonkey Collage1

 

Torta di Compleanno per Alice con crema pasticcera al cioccolato bianco

La Torta della mia nipotina Alice per i suoi 3 anni ho voluto realizzarla io e anche se non sono bravissima in queste campo , me la sono cavata abbastanza bene aiutandomi con le ricette dei grandi maestri, buonissima e si realizza in poco tempo!

Ingredienti per un torta di diametro 20 :

Per il Pan di Spagna  (Ricetta di Iginio Massari)

10 uova

300 gr di zucchero semolato

200 gr di farina 00

100 gr di fecola di patate

1 baccello di vaniglia

Io per questa piccola torta ho utilizzato metà dose di tutti gli ingredienti.

Nella ciotola della planetaria sgusciamo le uova insieme allo zucchero e montiamo il composto  per almeno 20 minuti, nel frattempo setacciamo le farine per ben due volte diventeranno più leggere e si incorporeranno meglio alla massa. quindi versiamo  le farine a pioggia e i semini del baccello di vaniglia continuiamo fino a quando il composto non sarà ben montato, tortiera imburrata e infarinata, forno a 180° per 22 minuti.

Per la crema pasticcera al cioccolato bianco:

250 ml di latte intero (io ho usato il parzialmente scremato)

2 tuorli

200 gr di cioccolato bianco alla vaniglia pura (io ho usato quello della Perugina)

2 cucchiai di maizena

1 bacca di vaniglia (ne utilizzeremo metà)

Per la decorazione:

500 ml di panna da montare

1 tubetto di colorante alimentare rosa fragola

Per lo sciroppo:

250 ml di acqua

2 scorze di limone possibilmente biologico

2 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione:

Nel frattempo che cuoce il pan di Spagna prepariamoci la crema, in una ciotola sgusciamo i tuorli d’uova uniamo lo zucchero e lavoriamo, uniamo la maizena e lavoriamo ancora fino ad ottenere un composto spumoso, mettiamo a scaldare il latte e quando sarà caldo abbastanza versiamolo nel composto di uova amalgamiamo, versiamolo in un pentolino e portiamo sul fuoco, uniamo il cioccolato bianco tagliato  a pezzetti e mezza bacca di vaniglia dopo averne tolti i semini e uniti alla crema, lasciamo cuocere i tutto fino a quando non  addenserà.

Prepariamoci anche la bagna, bolliamo 250 ml di acqua con due cucchiai di zucchero semolato e e due scorze di limone, possibilmente non trattato dopo 10 minuti sarà già pronta, lasciamo raffreddare (non servirà tutta)

Tagliamo ora il Pan di Spagna già raffreddato in 3 dischi, bagniamolo con lo sciroppo preparato utilizzando una boccetta di plastica in mancanza va benissimo un pennello da cucina, cerchiamo di distribuire lo sciroppo in modo uniforme non bagnando il dolce troppo,altrimenti cederà,versiamo un primo strato di crema e livelliamo con la spatola, stessa cosa con il secondo disco e infine copriamo con il rimanente. Montiamo la panna che deve essere ben fredda, inseriamola nella ciotola della planetaria e montiamola ben soda in tal modo potremo decorare meglio, copriamo il pan di spagna con la panna e livelliamo con la spatola, dividiamo la rimante panna e con il colorante prepariamoci due tonalità di rosa, prepariamo 2 tasche per pasticciere con i beccucci a stella e iniziamo le decorazioni come più ci piace e con i soggetti preferiti dei nostri piccoli.

picmonkey-collage12

picmonkey-collage2

picmonkey-collage3

10

11

Torta morbida alle mandorle

Una semplice torta alle mandorle per festeggiare il mio primo anno di Blog (29 Agosto), ringrazio Casa Alice per avermi dato questa opportunità e tutti coloro che mi seguono con interesse, a proposito della Torta il tocco in più glielo ha dato il Moscato con il suo profumo e la sua dolcezza, per questo ringrazio i miei amici  pugliesi Gianni e Giusy per  avermi fatto dono di questo buonissimo Moscato di Trani…vino pugliese di qualità!

Collage torta intera finita

 

Ingredienti per 8/10 persone:

3oo gr di farina  00

100 gr di farina di mandorle

2oo di zucchero

2 uova intere

1 yogurt greco da 170 gr

120 gr di olio di semi

1 bicchierino di moscato

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

mandorle a granella

mandorle a lamelle

Preparazione:

In una ciotola setacciamo le due farine e il lievito, in un’altra sgusciamo le uova aggiungiamo lo zucchero e le montiamo fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungiamo poi le farine e continuiamo a mescolare il tutto,  poi lo yogurt,  l’olio, il bicchierino del moscato e il pizzico del sale ,quando gli ingredienti saranno ben amalgamati in uno stampo per dolci con il bordo sganciabile  versiamo il composto, sopra decoriamo con le mandorle a lamelle. Forno ventilato a 180° fino a quando non sarà dorato, nel mio forno ho calcolato 40/45 minuti.

Collage torta mandorle

 

Torta con moscato

Torta tagliata

 

Torta fetta

Torta rid

Torta caprese con salsa di ribes

Dolce della tradizione napoletana con molte varianti…, la salsa di ribes con suo il suo sapore acidulo  sposa benissimo col dolce del cioccolato e  lo rende ancora più delizioso!

caprese

Ingredienti:

250 gr di cioccolato fondente

200 gr di zucchero semolato

200 gr di burro

300 gr di mandorle pelate

5 uova

Zucchero a velo

1 pizzico di sale

 Per la salsa di ribes:

130 gr di ribes

1 limone  (solo il succo)

40 gr  di zucchero

1 bicchierino di limoncello

Preparazione:

Tostiamo le mandorle per qualche minuto ,lasciamole raffreddare e tritiamole grossolanamente nel mixer. Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamoli  nello sbattitore  elettrico con lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso,  aggiungiamo il burro  pezzetti  e continuiamo a  montare,nel frattempo facciamo sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e teniamolo da parte, ogni tanto mescoliamo per farlo intiepidire. Uniamo al composto di uova il cioccolato e poi le mandorle e amalgamiamo il tutto, nel frattempo avremo montato a neve ferma glia albumi  che aggiungeremo poco alla volta  mescolando dal basso verso l’alto. A questo punto foderiamo con carta forno uno stampo da 24/26 centimetri e distribuiamo il composto preparato. Forno a 170° per  almeno 1 ora.

Per la salsa al ribes:

Poniamo il frutto nel frullatore aggiungiamo  il succo del limone, lo zucchero e il limoncello e frulliamo il tutto, filtriamo la salsa e  disponiamola sulla nostra fetta di  torta caprese.

fetta

Crostata di cipolle rosse

Una preparazione veloce e facile, da proporre in tante occasioni e poi le cipolle sono sempre buone ,racchiuse in questa pasta sfoglia sono ancora più saporite  e belle da vedere…la ricetta l’ho presa da un mio vecchio ricettario !

Quicce

Ingredienti per sei persone:

6 cipolle medie rosse

4 uova

1 rotolo di pasta sfoglia

15o gr di caciocavallo o emmenthal grattugiato

1 confezione piccola di panna da cucina

basilico

1 bustina di zafferano

olio, sale. pepe q.b.

 

Preparazione:

Rivestiamo una teglia di carta forno e  stendiamo la pasta sfoglia srotolata, nel frattempo sbucciamo le cipolle e le facciamo rosolare nell’olio per 10/12 minuti, saliamo e pepiamo, sciogliamo lo zafferano in un po’ di panna e aggiungiamolo alle cipolle, in una ciotola sbattiamo le uova e uniamo la rimanete panna , le cipolle rosolate e il  il formaggio grattugiato. Mescoliamo bene il composto e versiamo il tutto sulla pasta sfoglia.

Cuciamo in forno a 180° per almeno mezz’ora,  decoriamo col basilico.