Composta di cipolle di Tropea

La composta di cipolle di Tropea è una delizia da gustare da sola o con altri ingredienti, sposa benissimo con i formaggi stagionati o con una frittura di pesce o  ancora con del bollito di carne, ancora più saporita con la bistecca di maiale… e poi su un crostino di pane casareccio con un filo di olio di oliva extravergine accompagnato da un buon bicchiere di vino rosato…insomma gustiamola in tutti i modi!

cipolla1_burned

Ingredienti:

500 gr di cipolle rosse di Tropea

100 gr di zucchero di canna

100 ml di vino rosato

1 foglia di alloro

10 bacche di ginepro

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo e sbucciamo le cipolle finemente, tagliamole a rondelle e mettiamole in infusione con lo zucchero di canna, le bacche di ginepro, la foglia di alloro, il vino rosato e regoliamo di sale e pepe, lasciamo riposare 2/3 ore così si insaporiranno e giriamole di tanto in tanto. Trascorso il tempo poniamole in una larga padella dopo aver tolto la foglia di alloro e le bacche di ginepro, uniamo solo un pò della marinata e cuociamo a fuoco lento per circa 1 ora, quando saranno addensate spolveriamo ancora un cucchiaino di zucchero e uno spruzzo di  vino serviranno a caramellarla un pò, basterà qualche minuto ed ecco la nostra composta pronta da gustare in tanti modi.

iPiccy-collage

 

Annunci

Pesto di rucola con mandorle tostate

Mandorle tostate e rucola appena raccolta…ecco come ottenere un pesto saporito e profumato ideale per condire primi piatti, carni o squisiti piatti di pesce, io lo gusto anche con i formaggi.

Pesto di rucola1

Ingredienti:

200 gr di rucola

100 gr di mandorle

1  spicchio di aglio

1 manciata di parmigiano

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Per prima cosa tostiamo le mandorle in una padella ,questa operazione serve a tirare fuori gli oli essenziali e a renderle più croccanti, puliamo la rucola e frulliamola nel mixer insieme alla mandorle , l’aglio sbucciato, il parmigiano e regoliamo di sale e pepe, aggiungiamo l’olio a filo fino ad avere un pesto bello consistente pronto per essere utilizzato come più ci piace.

iPiccy-collage

 

 

Fantasie di salse per carne e pesce

Le salse esaltano e valorizzano il gusto di molte pietanze, saperle utilizzare nel modo giusto rende i nostri piatti più ricchi e pregiati, prepariamole in questo periodo Natalizio per rendere più gustosi i nostri piatti di  pesce e carne!

salse1

 

Ingredienti: 

Salsa alle olive nere:

Olive nere denocciolate , olio extravergine di oliva, spicchio di aglio un pizzico di peperoncino.

Salsa rosa a modo mio light:

Maionese, ketchup classico, 2 cucchiaii di brandy

Salsa con pomodorini secchi:

Pomodorini secchi, capperi, basilico , acciughe sotto sale

Salsa di agrumi:

1 arancia, 1 limone, pepe in grani, erba cipollina, olio extravergine di oliva,pizzico di sale

Salsa yogurt e pomplemo:

Yogurt greco, pompelmo, erba cipollina, timo , pepe nero, olio extra vergine di oliva,pizzico di sale

Salmoriglio:

la ricetta la trovi

QUI

Per queste salse non ho delle dosi precise, mi sono regolata in base alle dosi che mi occorrevano, giusto per accompagnare i miei piatti di pesce e di carne per la mia tavola di Natale. Gli ingredienti sono quelli scritti sopra ci si regola in  base al  numero dei commensali , tutto viene preparato nel Mixer.

Alcune di queste salse le ho utilizzate per preparare delle bruschette  da servire con l’aperitivo…gran successo!

 

 

 

 

 

 

Salsa di pere allo zenzero

Deliziosa la salsa di pere allo zenzero ideale per accompagnare un buon tagliere di formaggi stagionati o carni bianche, ma anche da utilizzare come farcia per crostate, biscotti ed altro…il gusto agrodolce conferisce a qualsiasi ricetta un profumo ed un gusto particolare!

foto-salsa_burned1

Ingredienti:

4 pere williams
1 lime (solo il succo)
1/2 bicchiere di Vino bianco
50 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di miele
zenzero fresco grattugiato q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato le pere togliamo il torsolo e tagliamole a cubetti, poniamoli in una padella a fuoco basso e aggiungiamo lo zucchero, il succo del lime, il miele e il vino bianco.Facciamo bollire il tutto per almeno 30 minuti, quando la salsa si sarà addensata grattugiamo sopra lo zenzero, amalgamiamo e spegniamo il fuoco. Una volta fredda, frulliamola nel minipimer risulterà morbida e vellutata.

Profumatissima!

picmonkey-collage1salsa

 

Burro profumato al basilico

Il burro profumato al basilico è ottimo per i risotti, pesci grigliati e verdure ma è anche eccezionale per condire tutti i tipi di pasta, gustosissimo sulle bruschette !

burro-al-basilico-copia_burned

Ingredienti:

100 gr di burro di ottima qualità

pepe in grani q.b.

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di succo di lime

basilico una manciata

sale

Preparazione:

In una ciotola lavoriamo il burro a crema, aggiungiamo il basilico tritato, il succo dell’aglio (usiamo lo spremi aglio) il succo del lime, un pizzichino di sale e una manciata di pepe, per dargli forma mettiamolo in un coppapasta rivestito di pelllicola e munito di coperchio per modellare, avvolgiamolo poi in un  foglio di carta di alluminio e lasciamolo rassodare nel frigo per una intera notte.

picmonkey-collage1

Salsa alla melagrana

Frutto ricco di innumerevoli proprietà benefiche, antiossidante contro l’invecchiamento, ricco di vitamine e tiene sotto controllo il colesterolo e la pressione arteriosa,  grande amico del nostro cuore…in cucina è eccezionale…la salsa alla melagrana è ottima da consumare con carne di maiale, pesce e formaggi e allora in questo periodo autunnale consumiamone tanta sia per la salute che per arricchire i nostri piatti!

salsa-al-melog

Ingredienti:

2 melagrana sugose

1 bicchiere di vino rosso

1 cucchiaio scarso di maizena (potrebbe non servire)

1 cucchiaio di zucchero abbondante

sale un pizzico

pepe q.b.

Preparazione:

Sgraniamo la melagrana in una ciotola, uniamo lo zucchero, il pizzico del sale e il pepe, amlagamiamo il tutto, versiamo  i chicci in un pentolino insieme al vino e portiamo a bollore, io aggiungo se necessario anche un cucchiaio scarso  di maizena che mi aiuta a farla addensare, però facciamo attenzione dovrà rimanere fluida, una volta pronta la passo al setaccio.

picmonkey-collage1

salsa-al-melog

Salsa verde ai cetriolini (a modo mio)

 

Le erbe aromatiche sono protagoniste in cucina oltre a svolgere azioni che fanno bene alla salute, sul mio terrazzo cerco di coltivare il possibile e averle a portata di mano mi da la possibilità di arricchire sempre i miei piatti e di creare salse profumate, la salsa verde la gustiamo sulle bruschette, con dei semplici conetti di mais o da accompagnare ad altre pietanze di carne e pesce o semplici polpette!

QUI
1

 

 

 

 

Pesto di basilico

Il pesto di basilico l’ho preparato con il basilico delle  tantissime piante del mio terrazzo che curo con amore, la ricetta non so se è quella genovese, ma la mia mamma lo preparava così ed io custodisco gelosamente questa ricetta.

Pesto-finito

Basilico

Ingredienti:

200 gr di basilico

2 spicchi di aglio

25 gr di pinoli

maggiorana (facoltativa)

100 gr di parmigiano grattugiato

sale q.b.

pepe q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato il basilico asciughiamolo con un canovaccio,inseriamo nel mixer tutti gli ingredienti con una parte di olio, frulliamo e man mano aggiungiamo il rimanente olio, lavoriamolo fino ad avere una crema densa e profumata.

Con questo delizioso pesto possiamo arricchire tantissimi piatti o preparare una semplice pasta a pesto di basilico.

Pesto di salvia

Un condimento veramente semplice e veloce da realizzare, ma molto salutare per le sue proprietà antinfiammatorie, balsamiche e digestive !

Salvia 1

Ingredienti per 4 persone:

50 foglie salvia gigante o normali
50 gr di pecorino grattugiato
50 gr di pinoli
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b

Preparazione:

Laviamo le foglie di salvia e lasciamole asciugare su della carta da cucina, una volta asciugate inseriamole spezzettate nel mixer insieme al pecorino, i pinoli, l’olio e frulliamo il tutto infine regoliamo di sale e pepe. Se non lo usiamo subito ricopriamolo di olio e teniamo in frigo massimo fino al giorno dopo.
Ottimo per condire la pasta e carni e pesce arrostiti.

 

1

IMG_6637

Salvia 1