Torta soffice con zucca pistacchi e gocce di cioccolato

La torta soffice alla zucca è semplice e golosa, ottima per la colazione del mattino o per un fine pasto…prepariamolola per Halloween !

 

torta-soffice-con-la-zucca

Ingredienti:

300 gr di zucca pulita

350 gr di farina per dolci

180/200 di zucchero semolato

3 uova

1 bicchiere di olio di semi di mais (circa 100 ml)

1 bustina di lievito per dolci

1 bacca di vaniglia

pistacchi qb.

gocce di cioccolato q.b.

rum q.b.

zucchero a velo q.b.

gelato al cioccolato q.b.

Preparazione:

Puliamo la zucca tagliamola a dadini e facciamola macerare nel rum per una mezz’ora o anche di più, frulliamola e teniamola da parte, in una ciotola montiamo le uova con lo zucchero fino a quando no saranno belle spumose, in altra ciotola versiamo la farina setacciata con il lievito e la zucca frullata,l’olio e i semini della bacca di vaniglia che avremo estratto con un coltello, mescoliamo il tutto e versiamolo dentro il composto di uova, uniamo anche i pistacchi tritati e le gocce di cioccolato secondo i nostri gusti , mescoliamo ancora delicatamente. Imburriamo una teglia dal bordo sganciabile e versiamo il tutto dentro, forno a 180° gradi per 30 minuti,comunque facciamo sempre la prova stecchino. Una volta cotta e raffraddata  spolverizziamola con tanto zucchero a velo e serviamola con una pallina di gelato al cioccolato o al pistacchio.

picmonkey-collage1

torta-soffice-con-la-zucca

Elicoidali salmone e piselli

Un primo piatto di sicuro successo in questa giornata particolare dedicata alla Donna!

Eli

 

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta formato elicoidali
300 gr di piselli surgelati
1 aglio
1 confezione piccola di salmone affumicato
1 confezione piccola di panna da cucina
1 noce di burro ( io Beppino Occelli)
prezzemolo q.b.
sale e pepe q.b.
1 bustina di zafferano
olio extra vergine di oliva

Preparazione:

In una padella facciamo rosolare l’aglio con 2 cucchiai di olio e la noce di burro, lo togliamo e mettiamo a cuocere i piselli con un pò di acqua calda, una volta cotti uniamo il salmone spezzettato e il prezzemolo tritato e facciamo cuocere per altri 5 minuti. Mettiamo su l’acqua della pasta e aggiungiamo anche lo zafferano quando è a bollore caliamo la pasta e cuociamola al dente, scoliamola e condiamola con i piselli e il salmone mescoliamo e aggiungiamo la panna ( non servirà tutta) amalgamiamo bene tutti gli ingredienti pepiamo e uniamo ancora del prezzemolo tritato, impiattiamo e serviamo subito.

PicMonkey Collage1

Eli (1)

Pane alla curcuma con lievito madre

La Curcuma è una spezia che possiede infinite proprietà, antiossidanti, antinfiammatorie, digestive e depurative…usata in cucina insaporisce tantissime pietanze e se vogliamo un pane colorato, profumato e fragrante basta aggiungerne un cucchiaino all’impasto…bontà!

Pane giallo1

Ingredienti:

800 gr di semola rimacinata
450 ml di acqua tiepida
50 gr di lievito madre
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di curcuma

Versiamo sulla spianatoia 50 gr di farina e 30 ml di acqua tiepida aggiungiamo il lievito, impastiamo il tutto e lasciamo riposare per un ora. Trascorso il tempo aggiungiamo al panetto altri 100 gr di farina di semola rimpastiamo fino ad ottenere un impasto compatto, poniamolo poi nella planetaria, aggiungiamo il resto dell’acqua, il sale e la rimanente farina, lavoriamo l’impasto per qualche minuto usando il gancio impastatore, aggiungiamo anche il cucchiaino di curcuma, lavoriamo il tutto per altri 15/20 minuti, fino ad ottenere un impasto elastico. Togliamo dalla planetaria formiamo una palla e lasciamo riposare sulla spianatoia per circa 1 ora, trascorso il tempo dividiamolo in due panetti, copriamoli e facciamoli riposare per 8/10 ore. Diamo poi loro l forma desiderata, pratichiamo sopra dei tagli, spolverizziamo sopra un pò di semola e lasciamo cuocere in forno già caldo a 200° su di una teglia rivestita da carta forno per 15 minuti poi abbassiamo a 180° e continuiamo per altri 20 minuti, a seconda del forno.
Se non possediamo la planetaria possiamo impastare il pane anche a mano. il risultato è sempre buonissimo.

Collage1

Collage2

IMG_8068

 

 

Tartufini di panettone

Una preparazione semplice e golosa per utilizzare panettone e torroncini avanzati dopo le festività !

tart-1222

 

Ingredienti:

300 gr di panettone
150 gr di nutella
150 gr di torroncini
2 bicchierini di crema di whisky
cacao q.b.

Sbricioliamo il panettone in una terrina e togliamo i canditi e l’uvetta

IMG_8016

aggiungiamo la nutella, i torroncini tagliuzzati e la crema di whisky

IMG_8018

amalgamiamo il tutto e lasciamo riposare in frigo per 30 minuti

IMG_8019

trascorso il tempo formiamo i tartufini, rotoliamo nel cacao e adagiamoli negli appositi pirottini,teniamo in frigo prima di servire.

Filoncino con semola di grano duro

Un pane preparato con la ricetta della grande Sara Papa è sicuramente un successo, basta  avere uno dei suoi libri e seguire alla lettera i passaggi, realizziamo così un pane veramente perfetto!

Pan di sem1

Ingredienti:

600 gr di semola rimacinata di grano duro
12 gr di lievito di birra o 150 di lievito madre
400 g di acqua
1 cucchiaino di miele di acacia (o malto)
10 gr di sale

Preparazione:

Sciogliamo il lievito nell’ acqua a temperatura ambiente. Uniamo la farina setacciata e impastiamo per 3 o 4 minuti, quindi aggiungiamo il miele e il sale e lavoriamo fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.

impasto

Diamo la pane la forma di un filoncino e trasferiamolo su una teglia infarinata con un coltello seghettato pratichiamo sulla superficie dei tagli obliqui profondi circa un centimetro.

palla

teglia

Copriamo il pane con un canovaccio e lasciamolo lievitare fino a quando non avrà raddoppiato i proprio volume. Cuociamolo in forno già caldo per 15 minuti a 220° C, quindi riduciamo la temperatura a 180° C e facciamo cuocere per altri 35 minuti. Sforniamo e lasciamolo raffreddare il pane su una gratella.

Pan di sem1

 

 

fette pane

L’unico ingrediente che ho aggiunto è il sesamo, ho così reso felice mio marito siciliano Doc!

Melone al porto

Basta un po’ di fantasia e unire gli ingredienti giusti per realizzare un fine pasto golosissimo, per glia amanti del “Porto” una ricettina super veloce che potremo presentare anche come un fresco antipasto…è sempre un gran successo e la nostra abbronzatura sarà al TOP !

Melone-al-porto-1-300x169

 

Ingredienti per 2 persone:

Meloni retati 

Porto di  buona qualità

Preapazione:

Tagliamo i meloni a metà nel senso della lunghezza e con l’apposito attrezzo che usiamo per le palline del gelato, ricaviamo delle palline dalla polpa dei meloni, Riempiamo i meloncini tagliati e ricopriamoli con del buon Porto.

Teniamo in frigo fino al momenti di servire.

 

Melone-al-porto-1-300x169