Finocchi alle acciughe… piccantini

Un ottimo contorno di stagione da portare sulle nostre tavola nel periodo delle feste…super veloce.

foto finita

Ingredienti:

2 finocchi grandi

4/5 acciughe sott’olio

olio extra vergine di oliva q.b.

sale e pepe q.b.

peperoncino q.b.

erba cipollina q.b.

Preparazione:

Puliamo i finocchi e tagliamoli a spicchi, nel frattempo portiamo a bollore dell’acqua salata e sbollentiamoli per qualche minuto, devono rimanere croccanti, scoliamoli e teniamo da parte. In una padella scaldiamo l’olio uniamo le acciughe e sciogliamole, uniamo i finocchi ben scolati e il pepe insaporiamo per 2/3 minuti a fuoco vivo, impiattiamo e completiamo  con l’erba cipollina sminuzzata e il peperoncino a seconda dei gusti, serviamoli caldi.

Contorno ideale per un buon arrosto di maiale.

iPiccy-collage

 

Pollo ai Sapori di Sicilia (al forno)

Ogni qualvolta scendo giù in Sicilia mi faccio le provviste di tutti i sapori che mi piacciono e mi danno la possibilità di creare delle ricette ricche di gusto, come il pollo al forno, ricetta che soddisfa anche i palati più esigenti, con il suo sughetto condiamo degli spaghetti e accompagniamo il tutto con un ottimo vino siciliano… “Alcamo bianco”servito freddo…Buon appetito!!!

11

Ingredienti:

1 pollo medio

150 gr di pomodorini secchi

100 gr di olive nere ( io ho messo i passoloni siciliani)

una manciata di fiori di capperi (si trovano anche al supermercato)

1 aglio

erba cipollina q.b.

timo q.b.

rosmarino q.b.

origano fresco q.b.

olio extravergine di oliva

1/2 bicchiere di vino bianco

sale e pepe q.b.

Preprazione:

Dopo avere pulito e tagliato a pezzi il pollo saliamolo e pepiamolo, sistemiamolo in una teglia da forno e irroriamolo di olio senza esagerare, snoccioliamo le olive  e tagliamole a metà, tagliamo a pezzettoni i pomodorini secchi,prepariamo anche  i capperi, uniamo il tutto al nostro pollo, inseriamo anche le erbette tagliuzzate, irroriamo con il vino bianco e inforniamo a 200° fino alla doratura della carne,  ci vorranno 25/30 minuti,verrrà fuori un sughetto così gustoso ideale per condire degli spaghetti, avremo  così un primo piatto e un secondo da leccarsi i baffi, completaimo con dei fili di erba cipollina per decorare e ci sta bene un’altra spolverata di pepe.

iPiccy-collage

conte-di-matarocco-bianco-alcamo_Moment

 

 

Carpaccio di zucca al balsamico

L’Autunno ci regala questo delizioso e colorato ortaggio ricco di molteplici proprietà, versatile in cucina, ottimo il carpaccio al balsamico che può accompagnare qualsiasi piatto a base di carne o pesce, con la zucca si preparano anche degli ottimi dolci e buonissime crostate.

zucche-volanti1-e1572678230680.jpg

Ingredienti per 4 persone:

Zucca tagliata a fette non spesse 

origano fresco q.b.

erba cipollina q.b.

1 aglio piccolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

aceto balsamico q.b.

Preparazione:

Puliamo la zucca e affettiamola a fette non spesse saliamola e pepiamola,  rivestiamo di carta forno una teglia e adagiamole sopra, inforniamo a 180° per qualche minuto a seconda del forno, togliamola quando sarà ammorbidita .Posizioniamola su di un piatto da portata e condiamola con una miscela di olio extravergine, aglio schiacciato, erba cipollina,  origano fresco tagliuzzati e aceto balsamico q.b., ancora una spolverata di pepe e il nostro carpaccio è pronto per essere servito.

DSCN1087

zucche volanti1

 

Bruschette peperoni e burrata

Un antipasto gustoso e colorato realizzato con pochi ingredienti, da servire prima del pranzo accompagnato da un buon bicchiere di Prosecco o per arricchire un buffet.

2

Ingredienti per 4 persone:

1 peperoni rosso grande

1 peperone giallo grande

1 filoncino da 1/2 chilo

1 aglio (facoltativo)

erba cipollina q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

1 burrata

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Laviamo i peperoni e poniamoli in una teglia rivestita di carta forno, facciamoli arrostire in forno girandoli di tanto in tanto fino a quando non saranno abbrustoliti, vedremo la pellicina staccarsi, a questo punto li sforniamo e per pulirli velocemente li avvolgiamo in della carta forno o nei sacchetti per alimenti facendoli riposare qualche minuto, dopo il riposo togliamo i filamenti e semi e tagliamoli a listarelle, condiamoli con del buon olio extravergine di oliva, l’aglio tagliato finemente, saliamo  e pepiamo. Affettimo 8/10 fette di pane spesse circa 1 centimetro e doriamole da ambo i lati in una padella antiaderente, affettiamo la burrata (quanta ne serve), posiazioniamo il pane in un piatto che più ci piace strofiniamo sopra un pò di aglio (facoltativo), condiamo il pane con il sughetto che rilasciano i peperoni, adagiamo sopra i flietti, e una fettina di burrata, erba cipollina tagliuzzata  e pepiamo, completiamo con un filo d’olio.

Guarda anche:

Peperoni arrostiti…alla Calabrese

 

iPiccy-collage

 

Insalata di riso con Ananas fresco

Un piatto estivo freddo con innumerevoli proprietà, l’Ananas frutto tropicale che oltre ad essere consumato a fine pasto si presta anche alla preparazione di innumerevoli ricette sia dolci che salate, per le sue proprietà sgrassanti e rinfrescanti è adatto anche ad accompagnare piatti di  carni e pesci grassi, ottimi  i dolci che hanno come base questo straordinariio frutto.

riso nuovo1

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso Perboiled per insalate

300 gr di Ananas  fresco

200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta

1 pezzo di parmigiano (circa 100 gr)

erba cipollina q.b.

1 lime

olio extravergine di oliva q.b

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa lessiamo il riso in acqua salata, una volta cotto (controlliamo i minuti sul retro dello scatolo) scoliamolo e versiamolo in una ciotola, condiamolo con qualche cucchiaiata di olio e il succo del lime, mescoliamo bene. Tagliamo a cubetti il prosciutto e teniamolo da parte, puliamo l’ananas e riduaciamolo anche a cubetti, aggiungiamoli al riso e condiamo l’insalata con il pepe e l’erba cipollina tagliuzzata, regoliamo ancora di sale se necessario, mescoliamo bene il tutto, completiamo con scagliette di parmigiano a seconda dei gusti e ancora erba cipollina.

Teniamo in frigo fino al momento di servire.

iPiccy-collage

 

 

 

 

Spaghetti con datterini arancione e rossi e stracciatella pugliese

Dalla bellissima Puglia mia figlia mi ha portato tanti buonisimi prodotti tra cui la famosa stracciatella e allora perchè non preparare questo gustosissimo primo piatto da leccarsi i baffi? Da provare credetemi!!!

foto pasta

Ingredienti:

320 di spaghetti

250 gr di stracciatella pugliese

una manciata di pomodorini datterini  arancione e rossi

basilico q.b.

1 spicchio di aglio rosso di Nubia (molto delicato)

erba cipollina q.b.

peperoncino a seconda dei gusti

parmigiano facoltativo

filo d’olio a crudo

sale q.b.

Preparazione:

Padella, olio extravergine di oliva, laviamo e tagliamo a metà i datterini e saltiamoli in padella insieme all’aglio qualche minuto senza farli disfare, uniamo l’erba cipollina tagluizzata e il basilico, togliamo l’aglio, nel frattempo facciamo cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata e quando saranno al dente calimaoli nel condimento, uniamo un mestolino di acqua di cottura e amalgamiamo bene il tutto, si formerà una cremina. Impiattiamo  completiamo con la stracciatella, peperoncino, ancora basilico ed erba cipollina,un filo di olio a crudo e se ci piace una spolverata di parmigiano.

iPiccy-collage

 

 

Uova sode su salsa di peperoni verdi

Rendiamo le uova sode gustose e sofisticate preparandole con questa ricettina veloce da preparare, accompagnate da questa salsa di peperoni verdi sono una prelibatezza.

Uova sode

Ingredienti:

Il quantitativo degli ingredienti non è specificato, ne prepariamo a seconda delle nostre esigenze.

uova sode q.b.

filetti di acciughe q.b.

erba cipollina q.b.

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Per la salsa di peperoni:

2  grossi peperoni verdi (300 gr circa)

1 spicchio di aglio

Olio extra vergine di oliva

Basilico

sale e pepe

Puliamo i peperoni e togliamo anche le parti bianche, tagliamoli a cubetti e mettiamoli a rosolare in padella con  l’olio, lo spicchio di aglio  e il basilico,una volta cotti e raffreddati frulliamoli  nel  minipimer  e regoliamo di sale e pepe pepe, otteniamo una crema liscia e vellutata che sposa benissimo con le nostra uova sode.

Nel nostro piatto da portata stendiamo la nostra salsa, tagliamo a spicchi le uova e adagiamoli, sopra poniamo un filetto di acciughe decoriamo con l’erba cipollina, una spolverata di pepe e un filo di olio a crudo.

 

Salsa verde

 

 

Totani ripieni con ortaggi di stagione

Con gli ortaggi di stagione realizziamo questo un ottimo secondo di pesce, una versione molto semplice ma tanto appetitosa!

Totani1

Ingredienti:

1 kg di totani

1 peperone verde medio

1 peperone rosso medio

1 melanzana media

1 zucchina media

1 carota

1 scalogno

2 spicchi di  aglio

300 gr di pomodorini ciliegino

erba cipollina q.b.

basilico q.b.

prezzemolo q.b.

olio extra vergine di oliva

1/2 bicchiere di vino bianco

sale e pepe q.b.

1 cetriolo

senape q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa puliamo i totani e teniamoli da parte, laviamo gli ortaggi e tagliamoli a cubetti, in una padella rosoliamo lo scalogno e uniamo i cubetti, li facciamo saltare qualche minuto e uniamo anche i tentacoli dei totani tritati e le erbe tagliuzzate, regoliamo di sale e pepe, devono rimanere croccanti, spegniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo in un padellino più piccolo, saltiamo  per qualche minuto insieme all’olio e ad un spicchietto di aglio i pomodorini tagliati a metà e regoliamo di sale. Una  volta fredde  riempiamo i totani con il ripieno senza farcirli eccessivamente e chiudiamoli con uno stuzzicadenti, nella stessa padella che abbiamo usato per le verdure poniamo il pesce insieme allo spicchio di aglio e l’olio e rosoliamo da ambo i lati, regoliamo di sale e pepe, sfumiamo con il vino bianco, uniamo anche i pomodorini e mescoliamo il tutto, ultimiamo la cottura e e decoriamo ancora con le erbette tagliuzzate, ottimo con un contorno di cetrioli conditi con olio, sale, pepe e senape.

iPiccy-collage

 

Rombo al forno con patate e pomodorini

Un secondo piatto di pesce molto pregiato…leggero e  digeribile…una delle ricette più conosciute è quella con le patate e pomodorini…poi ognuno da il suo tocco personale…io trovo che il timo, l’erba cipollina e il pepe rosa gli conferiscono un gusto delizioso.

Rom1_burned

Ingredienti:

1 rombo da 1,3 Kg 

400 gr di patate

1 spicchio di aglio

una manciata di pomodorini ciliegino

1/2 bicchiere di vino bianco

erba cipollina q.b.

timo fresco q.b.

sale q.b.

olio extravergine di oliva

pepe rosa

Preparazione:

Puliamo il rombo e teniamolo da parte, sbucciamo le patate e tagliamole a rondelle con la mandolina, immergiamole nell’acqua, nel frattempo a parte facciamo saltare con un pizzico di sale i pomodorini, prepariamo anche le erbe profumate e sbollentiamo in acqua salata per qualche minuto le patate, scoliamole e iniziamo la nostra preparazione. In una larga teglia da forno rivestita da carta forno sistemiamo le patate tenendone qualcuna da parte per la superficie adagiamo anche il  il pesce salato, distribuiamo sopra i pomodorini con il sughetto che hanno rilasciato, il mezzo bicchiere di vino, le erbette e l’aglio posto in un angolino e ancora le patate restanti, irroriamo il tutto con un filo di olio extravergine, forno a 180° per 20/25 minuti a seconda del forno.

iPiccy-collage

Crema di broccoli e nocciole

Una gustosissima crema di broccoli ci sta proprio bene in queste giornate di gran freddo…dolce e profumata, col croccante delle nocciole e del pane tostato è una meraviglia, e se il broccolo è colto nel mio orticello e cucinato al momento…che dire… diventa una delizia!

Crema di b1

Ingredienti:

1 broccolo di media grandezza

1 spicchio di aglio 

acqua q.b.

30 gr di nocciole tostate

parmigiano q.b.

sale e pepe q.b.

peperoncino

erba cipollina

prezzemolo q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

pane fritto q.b.

Preparazione:

Puliamo i broccoli, laviamoli e riduciamole in cimette, facciamo rosolare l’aglio con l’olio e lo togliamo appena avrà sprigionato il suo sapore, uniamo le cimette amalgamiamole un pò  e regoliamo di sale e pepe se necessario, aggiungiamo dell’acqua fino a coprirli e lasciamo cuocere. Una volta teneri riduciamoli in crema con il frullatore ad immersione,  versiamola in una coppa, nel frattempo friggiamo in olio di oliva delle piccoline fettine di pane casareccio, tritiamo il prezzemolo e le nocciole grossolanamente, decoriamo il piatto con questi ingredienti insieme ad una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e l’erba cipollina spezzettata, completiamo con un filo di olio a crudo e se vogliamo tanto peperoncino.

IMG_1937IMG_1939

Crema di b1