Torta rustica con peperoni e patate (con lievito madre)

I peperoni e patate rappresentano il nostro classico contorno Calabrese, semplicissimi da preparare si accompagnano a secondi piatti di carne o per farcire torte rustiche o del buon pane !

https://unaricciaincucinablog.wordpress.com/2015/07/27/peperoni-e-patate-pipi-e-patate/

peproni1

 

Ingredienti:

Per la base:

500 gr di farina di semola

50 gr di lievito madre rinfrescato (anche l’esubero va benissimo)

300 ml di acqua

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Per il ripieno:

1 peperone giallo

1 peperone rosso

1 peperone verde

800 gr di patate

olio extra vergine di oliva

sale q.b.

Preparazione:

Sciogliamo il lievito nell’acqua uniamo lo zucchero e versiamolo nella ciotola della planetaria munita di gancio, lavoriamo a bassa velocità, man mano versiamo la farina e l’olio e aumentiamo la velocità, uniamo anche il sale sciolto in un pò di acqua, lavoriamo fino ad avere un impasto elastico. Formiamo una palla poniamola in una ciotola oleata e lasciamola lievitare tutta la notte in frigo coperta con della pellicola. La mattina successiva tiriamola fuori e lasciamola lievitare ancora 4/5 ore.

Nel frattempo tagliamo a fette i peperoni e le patate a rondelle  teniamole in acqua per non farle diventare nere ,in una larga padella versiamo abbondante olio di oliva e cominciamo a cuocere i peperoni ,dopo qualche minuto aggiungiamo anche le patate sgocciolate, saliamo e mescoliamo il tutto, lasciamo cuocere a fuoco basso almeno 30 minuti, il segreto è farli cuocere in tanto olio a fuoco moderato senza aggiungere acqua.

Quando la pasta sarà ben lievitata dividiamola in due e stendiamole due dischi con le mani o il matterello,  ungiamo una tortiera di ceramica e stendiamo il primo disco di pasta copriamo con i peperoni e patate e chiudiamo con l’altro disco creando attorno un bordo, poi con i rebbi della forchetta bucherelliamola e stendiamo con le mani un velo di olio extravergine, forno a 180° per 30 minuti fino a quando non si sarà formata la crosticina dorata.

collage pizza rustica

Annunci

Gnocchi di patate con farina di semola

Ecco mia ricetta per preparare gli gnocchi con la farina di semola, sono buonissimi e si gustano con qualsiasi condimento, ragù di carne, un buon sugo con la salsiccia fresca, formaggi, pesto e naturalmente il pesce…a tal proposito vi suggerisco questa mia ottima ricetta:

https://unaricciaincucinablog.wordpress.com/2015/02/04/gnocchi-con-scampetti-allo-zafferano/

Gnocchi1

Ingredienti per 4/5 persone:

1 kg di patate ( a pasta rossa o gialla)

farina di semola q.b. 

( in genere per 1 kg di patate ne occorrono circa 500 gr.)

Preparazione:

Lessiamo le patate e quando saranno tenere peliamole ancora calde

IMG_8971

e passiamole allo schiacciapatate

IMG_8972

versiamole direttamente sulla spianatoia e versiamo attorno man man anche la farina. così ci regoliamo di quanta ne abbiamo bisogno, impastiamo fino ad avere un impasto molto compatto

IMG_8973

IMG_8974

formiamo dei cordoni infariniamoli e con l’aiuto del tarocco ricaviamo tanti piccoli pezzi, infariniamoli e righiamoli sull’apposito attrezzo degli gnocchi, infariniamoli ancora così durante la cottura non attaccheranno.

Man mano sistemiamoli su lla spianatoia infarinata pronti per la cottura.

IMG_8976

Collage gnocchi

Frittelle di patate grattugiate

 

Un antipasto rapido, con ingredienti che ci ritroviamo quasi sempre in casa, buone calde e fredde e piacciono a grandi e piccoli!

1 frittelle2

Ingredienti:

750 gr di patate a pasta gialla

120 gr di parmigiano grattugiato

3 uova

6 cucchiai di faina di semola

olio di semi di arachidi per friggere

sale e pepe q.b.

insalata verde

Preparazione:

Sbucciamo le patate e dopo averle lavate, con l’utensile apposito grattugiamole facendole cadere in una ciotola

 

 

2