Cuddura Calabrese

Da noi in Calabria si chiama Cuddura …in altre regioni hanno nomi diversi, ma il dolce è sempre lo stesso, quello che si prepara durante le festività Pasquali simbolo della Resurrezione del Signore.

Cudd

Ingredienti per 2 cuddure medie o 3 più piccole:

1 Kg di farina
5 uova intere
1 uovo per spennellare
300 gr di zucchero semolato
200 gr di strutto o burro
¼ di latte
2 bustine di lievito per dolci (o 2 di cremor tartato)
1 bustina di vanillina
1 limone grattugiato

Preparazione:

Versiamo la farina nella ciotola della planetaria munita di gancio impastatore  e versiamo poco alla volta gli ingredienti : le uova, lo strutto, le bustine di lievito sciolte in un po’ di latte, la vanillina, il limone grattugiato e infine il rimanente latte, impastiamo il tutto fino ad avere un composto liscio e morbido lasciamolo riposare coperto con un canovaccio almeno 1 ora. Trascorso il tempo modelliamo già nella teglia da forno (ricoperta da carta forno )le cuddure,formiamo dei cilindri e intrecciamoli formando una corona, al centro poniamo l’uovo che diventerà sodo in forno e fermiamolo con due strisce di pasta a forma di croce, spennelliamo i dolci preparati con l ‘uovo sbattuto e un pò di latte e spolverizziamoli con un pò di zucchero semolato.
Forno a 180° per 30/35 minuti fino alla doratura.

Nelle cuddure possiamo inserire più uova se vogliamo, le mie sono piccole e quindi ne ho messo uno solo.

Possiamo dare ai dolci forme e decorazioni diverse, si possono coprire di glassa al limone e decorare con i confettini colorati.

Il tutto si può preparare anche a mano!

PicMonkey Collage1

Annunci

Biscottoni casarecci da inzuppo

Buonissima colazione questa mattina, con i biscottoni casarecci  che mi ricordano tanto quelli della mia nonna!

Biscottoni1

Ingredienti per 4/6 persone:

300 gr di farina 00

150 di zucchero semolato

2 tuorli

1 bicchiere di latte (non servirà tutto)

1 bustina di lievito

buccia grattugiata di 1 limone o arancia

1 pizzico di sale

latte per spennellare

 

Preparazione:

In una ciotola inseriamo i due tuorli , lo zucchero, il pizzico di sale e mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno, uniamo anche la scorza del limone o arancia e man mano la farina e il lievito setacciati  e infine il latte poco alla volta ,non servirà tutto, regoliamoci  e continuiamo a lavorare il tutto  fino ad ottenere un impasto liscio, formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola e lasciamo riposare per circa mezz’ora in frigo. Trascorso il tempo infariniamo la spianatoia e aiutandoci con il mattarello tiriamo la pasta fino ad ottenere un rettangolo alto poco più di mezzo centimetro e dal quale ricaveremo dei bastoncini lunghi almeno 10 cm che saranno i nostri biscottoni. Sistemiamoli  sulla placca del forno rivestita da carta forno, spennelliamoli con del latte e spolverizziamo con dello zucchero semolato. Forno a 180° per una quindicina di minuti. Tenteranno ad attaccarsi, ma naturalmente si staccheranno facilmente e sono anche belli da vedere.

 

collage biscotti

 

Biscottoni1