Parmigiana di melanzane in sfoglia

Una ricetta sfiziosa e semplice da preparare in pochissimo tempo!

parmigiana

Ingredienti per 4 persone:

1 sfoglia rettangolare
1 aglio
2 melanzane grandi
10 pomodorini ciliegino
3 uova sode
1 fiordilatte da 200 gr
sale e pepe q.b.
basilico
olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Tagliamo le melanzane a listarelle non troppo sottili e mettiamole sotto sale per qualche minuto, in una larga padella mettiamo l’olio e l’aglio (che poi toglieremo) e appena rosolato uniamo le melanzane ben strizzate, facciamole saltare per dieci minuti e uniamo anche i pomodorini salati e tagliati a metà, il basilico e pepiamo, cuociamo altri cinque minuti e spegniamo. Nel frattempo che si raffreddano affettiamo la mozzarella e le uova, stendiamo la pasta su di una teglia rettangolare e copriamola con le melanzane ben distribuite, sistemiamo la mozzarelle e le uova e profumiamo con tanto basilico.

Forno a 180° per 10/15 minuti appena la sfoglia comincia a dorare e la mozzarella a sciogliersi…è pronta!

Ricetta di sicuro successo.

iPiccy-collage

Trofie con melanzane e noci

Un primo piatto molto semplice e si realizza in poco tempo…appetitoso…da preparare agli amici sarà un successo!

trofie-per-blog

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di trofie

1  melanzana grande

passata di pomodoro

1 aglio

100 gr di gherigli di noci

timo q.b.

parmigiano

olio extra vergine di oliva q.b.

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Schiacciamo l ‘aglio e rosoliamolo nell’olio uniamo la passata, regoliamo di sale  e facciamo cuocere. Tagliamo la melanzana a cubetti e  saltiamola nell’olio per pochi minuti, deve rimanere croccante saliamo e spegniamo. Nel frattempo sgusciamo le noci e tritiamole grossolanamente, quando sarà cotta la passata cuociamo le trofie al dente, condiamole con il sugo preparato, le melanzane e le noci, pepiamo e spolverizziamo il parmigiano a seconda dei propri gusti, un filo d’olio a crudo ci sta sempre bene.

picmonkey-collage1

 

Involtini di melanzane con pollo ai peperoni

Una ricetta semplice e gustosa, ideale come antipasto e o da preparare per un buffe

Involtini1

 

Per prima cosa prepariamoci la salsa con i pomodori freschi e teniamola da parte, tagliamo le melanzane a fette non molto spesse saliamole e lasciamole per qualche minuto a sgocciolare, così perderanno un pò di amaro, dopodicchè strizziamole e friggiamole in abbondante olio di arachidi, poniamole su della carta da cucina a perdere l’olio in eccesso.

Tritiamo la cipolla e poniamola in un tegame insieme all’olio di oliva, tagliamo i peperoni quasi a julienne e il pollo a tocchetti, facciamo prima saltare il pollo e poi uniamo anche i peperoni, regoliamo di sale e pepe e facciamo cuocere il tutto per 10 minuti, prima di spegnere sfumiamo col vino bianco, facciamolo evaporare e a fuoco spento uniamo il basilic0

1

Farciamo le fette di melanzane con il pollo ai peperoni e una fogliolina di basilico rotoliamo le fette formando un involtino

2

Poniamoli in una pirofila da forno con un filo di olio

IMG_7493

Impiattiamo completando il piatto con un filo di olio extra vergine a crudo, pepe e ancora basilico.

Involtini1

Spaghetti con verdure profumati al pesto di basilico

Le verdure di stagione ci consentono di apprezzare al meglio tantissimi piatti…gli spaghetti alle verdure ne sono un esempio, peperoni, melanzane, zucchine, basilico fresco  ingredienti che contengono vitamine preziose per il nostro organismo allora approfittiamone per una sana alimentazione…i miei spaghetti piaceranno ai vegetariani.

 

Pasta-2

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di spaghetti

1 peperone giallo

1 peperone rosso

1 peperone verde

1 zucchina

1 melanzana

1 manciata di basilico

peperoncino q.b.

4 cucchiai di pesto di basilico

olio extra vergine di oliva q.b.

sale e pepe q.b.

 

Puliamo le verdure e tagliamole a cubetti saliamole e facciamole saltare in padella a fuoco vivo  per qualche minuto devono rimanere croccanti, pepiamole e spegniamo.

Nel frattempo ci prepariamo il pesto laricetta la trovi

pesto di basilico

Cuociamo gli spaghetti al dente e versiamoli nella padella delle verdure riaccendiamo il fuoco e mescoliamo per bene aggiungiamo il pesto e il peperoncino e impiattiamo.

verdure

Pasta-2

Lumaconi alla parmigiana

Un primo piatto veramente gustoso con un ripieno che ricorda tanto la parmigiana di melanzane amata da tutti!

Lumac

 

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di lumaconi (io ne ho considerato 7 a persona)
4 melanzane medie
Passata di pomodoro q.b.
200 gr mozzarella fiordilatte
50 gr di parmigiano
50 gr di pecorino
1 aglio
Basilico
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo le melanzane, tagliamole a cubetti piccoli e saliamole, facciamole saltare in padella con l’olio di oliva e l’aglio che poi toglieremo ,quando diventeranno dorate e croccanti le scoliamo dall’olio in eccesso e le poniamo in una ciotola. Tagliamo la mozzarella a piccoli cubetti e lasciamo scolare anche questa. Intanto prepariamo anche la passata, facciamo rosolare uno spicchio di aglio nell’ olio di oliva e quando avrà sprigionato il suo aroma lo togliamo aggiungiamo la passata un po’ di basilico e il sale e lasciamo cuocere per una quindicina di minuti.

1

Cuociamo i lumaconi in acqua salata, scoliamo quasi crudi e facciamoli raffreddare su di un canovaccio da cucina. Alle melanzane fritte, aggiungiamo qualche cucchiaiata di passata, metà pecorino e metà parmigiano, la mozzarella a cubetti, tanto basilico e terminiamo con una spolverata di pepe.

4

 

Mescoliamo con delicatezza il composto che avrà tutto il sapore della parmigiana e farciamo i nostri lumaconi, riempiamo una teglia da forno con alla base della passata e poniamo allineati i lumaconi ripieni, copriamo con la passata , spolverizziamo il restante pecorino e parmigiano, pepe e ancora basilico.

6

Forno a 180° fino alla doratura, una volta sfornati un filo di olio a crudo.

 

 

 

 

Paccheri ripieni al forno

I Paccheri ripieni al forno sono un primo piatto veramente gustoso e completo da portare in tavola anche per un pranzo importante, stupirete tutti!

Paccheri2

Ingredienti per 4 persone:

Paccheri  freschi (io ne ho calcolato 6 a persona)
2 melanzane medie
2 peperoni medi e colorati
2 zucchine
1 cipolla dorata
200 gr di gruyère o (emmenthal, caciocavallo o altro a piacere)
50 gr di pecorino grattugiato
50 gr di parmigiano grattugiato
Basilico
Passata di pomodoro q.b.
1 aglio
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine di oliva

 

Preparazione:

 

Per prima cosa prepariamoci il sugo, facciamo rosolare l’aglio nell’olio (poi lo togliamo) e versiamo la passata, profumiamo con un po’ di basilico e facciamo cuocere per una diecina di minuti. Tagliamo le verdure a cubetti e facciamole saltare in padella con la cipolla affettata finemente per qualche minuto, devono rimanere croccanti

1

tagliamoci a cubetti anche il formaggio e teniamolo da parte, quando le verdure si saranno raffreddate versiamole in una ciotola e aggiungiamo metà del parmigiano e metà del pecorino, il formaggio tagliato a cubetti, il basilico spezzettato e il pepe mescoliamo il tutto.

2

Verdure
In una pentola larga facciamo cuocere in acqua salata i paccheri e scoliamoli al dente, con questa farcia riempiamo i paccheri e sistemiamoli nella teglia da forno disposti uno accanto all’altro, versiamo sopra qualche cucchiaiata di sugo, i rimanenti formaggi grattugiati e il basilico.

 

Teglia
Inforniamo a 180° per 15/20 minuti, sforniamoli e irroriamo con un filo di olio a crudo.

 

 

Paccheri2

Porzione

 

Quiche di verdure

Con un pò di fantasia e gli ingredienti che ci ritroviamo in frigo possiamo realizzare questa colorata e saporita quiche di verdure….bastano solo pochi minuti!

Pizza rustica

Ingredienti per 6 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia

1 melanzana grende

2 zucchine

1 cipolla di Tropea (al momento si trovano quelle lunghe)

qualche pomodorino ciliegino

100 gr di emmenthal

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliamo a listarelle le melanzane, le zucchine e le cipolle di Tropea , facciamole saltare in padella  con l’olio per qualche minuto e regoliamo di sale e pepe, tagliamo a listarelle anche l’emmenthal. Foderiamo una tortiera da forno con la pasta sfoglia e sistemiamo dentro le verdure i pomodorini tagliati a metà e il formaggio a listarelle, cuciamo per 25 minuti in forno ventilato.appena si dora togliamola.

Pizza rustica

Verdure grigliate in salsa di pomodoro piccante

Melanzane, peperoni e zucchine gli ortaggi più buoni e colorati dell’estate si gustano in tantissimi modi…semplicemente grigliati sono golosissimi!

Verd da postare

Ingredienti per 4 persone:

3 cipolle rosse di Tropea

3 zucchine medie

3 peperoni medi

3 melanzane medie

1 rametto di timo

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe q.b.

Per la salsa al pomodoro:

250 gr di salsa di pomodoro fresco

1 cipolla bionda

Peperoncino rosso piccante

basilico

Sale q.b.

Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

In una pentola affettiamo la cipolla a spicchi e facciamola rosolare nell’olio, aggiungiamo anche il basilico e il peperoncino, facciamo raffreddare e frulliamo il tutto. Rimettiamolo in pentola e aggiungiamo la salsa di pomodoro e ancora basilico spezzettato, facciamo cuocere per 15/20 minuti fino a quando non sarà addensato.

Puliamo le verdure tagliamole a rondelle e prepariamo degli spiedini, cuociamoli poi sulla griglia senza farle bruciare, rigiriamole e spennelliamo con il rametto di timo intinto nell’olio di oliva e regoliamo di sale. Una volta pronte disponiamo gli spiedini in un vassoio e decoriamo con rametti di timo.

Desktop1

Gustiamo gli spiedini intinti nella salsa piccante!

Parmigiana di melanzane

Piatto sostanzioso e prelibato, la parmigiana di melanzane piace a tutti, racchiude profumi e sapori mediterranei, da servire come piatto unico, contorno o antipasto!

 

Ingredienti per 6/8 persone:

8 melanzane medie

Salsa di Pomodoro fresco

150 gr di parmigiano 

300 gr di mozzarella fiordilatte

basilico abbondante

1 aglio

olio di semi di arachidi per friggere

olio extravergine di oliva

sale q.b.

Preparazione:

Tagliamo le melanzane a fette, senza sbucciarle, nel senso della lunghezza, cospargiamole di sale e lasciamole scolare in uno scolapasta per circa 1 ora.

1

Quando avranno perso la loro acqua di vegetazione strizziamole e friggiamo le fette  in abbondante olio di semi

 

2

3

 sistemiamole man mano su della carta da cucina a perdere l’olio in eccesso. Nel frattempo prepariamoci la salsa di pomodoro, facciamo rosolare l’aglio nell’olio di oliva e poi lo togliamo, aggiungiamo la passata e profumiamo con del basilico, tagliamo anche la mozzarella a cubetti e lasciamo scolare in un colino.

5

In una pirofila da forno versiamo  dell’olio e un mestolo di salsa e cominciamo a preparare gli strati, fette di melanzane,  salsa,  parmigiano, mozzarella e il basilico (abbondante) e così via fino esaurimento degli ingredienti, completiamo con salsa, parmigiano e basilico e un filo di olio di oliva.

 

6 Forno a 180° per 30 minuti o fino a quando non avrà formato una crosticina dorata.

 

aaaaaaa

Paccheri spada e melanzane profumati alla menta

Un primo piatto a base di pesce molto gradito nel periodo estivo…la menta conferisce al piatto un profumo eccezionale !

Paccheeri

Ingredienti per 4 persone:

4oo gr di paccheri

400 di pesce spada

3 melanzane medie

150 gr di pomodorini ciliegino

1/2 bicchiere di vino bianco

1 aglio

menta

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliamo le melanzane a cubetti dopo averle lavate, saliamole e lasciamole per qualche minuto a perdere la loro acqua di vegetazione, dopodiche friggiamole in abbondante olio e facciamole asciugare su della carta da cucina. Laviamo anche il pesce spada e dopo averlo pulito tagliamo anche questo a cubetti, in una padella abbastanza grande facciamo rosolare l’aglio nell’olio di oliva e poi togliamolo, aggiungiamo il pesce facciamo rosolare e sfumiamo col vino bianco, una volta evaporato aggiungiamo i pomodorini , regoliamo di sale se necessario e pepiamo, facciamo cuocere ancora qualche minuto e a fuoco spento aggiungiamo la menta. Nel frattempo facciamo cuocere al dente i paccheri scoliamoli e versiamoli nel condimento preparato, teniamoci da parte qualche mestolo di acqua di cottura della pasta che ci servirà a mantecare per ben il nostro piatto, spegniamo e aggiungiamo ancora un pò di pepe e menta.

PicMonkey Collage paccheri