Crocchette di mortadella e ricotta rotolate nel mais

Che dire di queste crocchette? Sono sfiziosissime, profumate ,economiche, possiamo prepararle in mille occasioni…bisogna fare attenzione soltanto quando si friggono… allontanare i familiari perché altrimenti non arrivano in tavola…una tira l’altra !!!

croc di mort1

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di mortadella con pistacchi
300 di ricotta vaccina
100 gr di parmigiano
2 uova + 1 dove rotolare le crocchette
Pancarrè o pan baluletto q.b.
Pistacchi q.b.
Pepe q.b.
Farina 00 q.b.
Farina di mais q.b.
Olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:

Tritiamo nel mixer la mortadella, poi il pane e teniamo da parte,col coltello tritiamo grossolanamente anche i pistacchi, in una ciotola lavoriamo la ricotta con un pizzico di pepe (non occorre sale perché la mortadella è già abbastanza saporita), aggiungiamo la mortadella tritata, il pane, il parmigiano, le uova ed i pistacchi

amalgamiamo il tutto e formiamo delle crocchette poco più grandi di una noce

2

Passiamole  nella farina bianca , nell’uovo sbattuto e per ultimo nella farina di mais, tra una crocchetta e l’altra laviamoci le mani, altrimenti non si infarineranno bene

3

friggiamo in olio bene caldo e lasciamo scolare l’olio in eccesso.

4

croc di mort1

Annunci

Cannoncini con mousse di mortadella ricotta e pistacchi

Un antipasto davvero sfizioso che piacerà ai nostri ospiti,  io li ho serviti con un buon bicchierino di Prosecco !

Cann1

Ingredienti per 4 persone:

1 confezione di pasta sfoglia

200 gr di ricotta vaccina

2oo gr di mortadella col pistacchio

100 gr di granella di pistacchi

2 o e cucchiai di latte o panna

menta

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Nel mixer mettiamo la mortadella con il latte o la panna e frulliamo fino a quando non sarà diventata una cremina. In una ciotola lavoriamo la ricotta ben scolata aggiungiamo la mortadella il sale se necessita, il pepe e le foglioline di menta e la granella di pistaccchi, tenendo da parte quella che ci servirà per decorare, lavoriamo per bene il composto e teniamolo in frigo.

Mousse

Nel frattempo  prepariamo i cannoncini: stendiamo la pasta sfoglia e aiutandoci con la rotella formiamo dei bastoncini piatti

 

imburriamo le canne che usiamo per fare i cannoli e arrotoliamo la pasta ricoprendoli e lasciando libere le due estremità.

Cannoncini in canna

 

Cuociamo in forno caldo a 180° fino a quando saranno dorati, una volta sfornati sfiliamoli dalle canne facendo attenzione a non romperli. Riempiamoli con la mousse qualche minuto prima di servirli, altrimenti la sfoglia diventa morbida, invece deve risultare croccante.

Decoriamo con granella di rimasta.

Teniamoli presente per l’antipasto di Natale o Capodanno o per qualsiasi buffet !