Ravioli di magro zucca e ricotta

Zucca e ricotta un abbinamento perfetto per  questi buonissimi ravioli, semplici da realizzare e capaci di soddisfare tutti i palati, condiamoli come più ci piace.

zucca_Moment1

Ingredienti:

Per la sfoglia:

400 gr farina 00

4 uova

2 cucchiaino di olio extravergine di oliva

 

Per il ripieno:

250 gr di zucca

250 gr di ricotta

1 uovo

50 gr di parmigiano grattugiato

50 gr di pecorino grattugiato

sale e pepe q.b.

noce moscata q.b.

Preparazione:

Per prima cosa prepariamoci le sfoglie, nella ciotola della planetaria  munita di gancio impastatore inseriamo la farina, le uova e l’olio e lavoriamo fino ad ottenere un impasto consistente ci vorranno 5/6 minuti, facciamola riposare almno 30 minuti, trascorso il tempo con l’aiuto dell’apposita macchinetta standiamo le sfoglie dando una forma lunga e rettangolare (20 cm per 10 circa). Nel frattempo prepariamo il ripieno, puliamo la zucca, tagliamola e fette e cuociamola in forno per 25/30 minuti, sciacciamola con una forchetta e uniamo la ricotta, un pizzico di noce moscata, il pecorino e il parmigiano, l’uovo e regoliamo di sale e pepe, amalgamiamo il tutto fino ad avere un composto cremoso, io l’ho preparato nel mixer. Riprendiamo le sfoglie e in una sac a poche inseriamo in ripieno di zucca e ricotta, formimo dei mucchietti distanziati  ricopriamo con l’altra sfoglia, con l’aiuto della rotella dentellata formiamo i nostri ravioli ricordandoci di fare uscire bene l’aria.

I ravioli di ricotta e zucca condiamoli come più ci piace, un classico è burro e salvia.

Sia l’impasto per sfoglie che il ripieno possono essere preparati a mano.

iPiccy-collage

Annunci

Spuma di patate tricolore

 

Stuzzichino con i colori Nazionali da degustare durante la prossima partita di domani…con la certezza di vincere!

 

Ingredienti per 6 persone.

1 Kg di patate a pasta gialla

200 ml  di latte

100 gr di parmigiano grattugiato

300 gr di fagiolini

basilico abbondante

1 bicchiere di salsa di pomodoro

50 gr di burro

noce moscata un pizzico

 sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Laviamo le patate e bolliamole in una pentola piena d’acqua per almeno trenta minuti,una volta cotte schiacciamole con lo schiacciapatate in una ciotola

 

 

1 nel frattempo puliamo  anche i fagiolini e sbollentiamoli, quando saranno teneri e raffreddati frulliamo con un mixer insieme al basilico e mettiamoli da parte. Alle patate ridotte in purè aggiungiamo il latte intiepidito il parmigiano, il burro, la noce moscata e regoliamo di sale, amalgamiamo il tutto, dobbiamo ottenere un composto tipo purè.

2

Dividiamolo poi in tre parti in uno aggiungiamo i fagiolini

 

4in un ‘altra la salsa di pomodoro e  amalgamiamo anche questa

3

Avremo così i tre colori, con una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella formiamo la nostra spuma tricolore imburriamo una teglia e alterniamo i colori, distribuiamo sopra qualche fiocchetto di burro e un po’ di parmigiano, facciamo dorare in forno per qualche minuto, fino a quando non avrà formato una crosticina.

5

 

Spuma tricolore