Frolla alle nocciole con crema chantilly all’italiana e frutti di stagione

Un guscio colmo di dolcezze… frutti di stagione che rendono questa Crostata fresca e profumata, la crema chantilly semplice da preparare non è altro che l’unione della classica crema pasticcera alla chantilly  questa combinazione rende la preparazione soffice e delicata!

Frolla alla nocciola c1on crema chantilly e frutti di stagione1

Ingredienti per una crostata da 20 porzioni:

Per la frolla alle nocciole la ricetta la trovi

QUI

Per la crema pasticcera

400 ml di latte intero

4 tuorli

150 gr di zucchero

50 gr di maizena

100 gr di panna

Per la crema chantilly

250 gr di panna fresca

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

20 gr di zucchero a velo

Frutti di stagione, io ho usato melone giallo,kiwi, arance, mirtilli e melagrana

Gelatina per crostata spry

Zucchero a velo

Preparazione:

Prepariamo la frolla come da ricetta raddoppiando le dosi per ottenere una crostata per più  persone.

In un pentolino versiamo il latte, la panna e il cucchiaino di vaniglia facciamo scaldare sul fuoco, nel frattempo in una ciotola sgusciamo le quattro uova uniamo lo zucchero e lavoriamo velocemente fino a renderli cremosi, incorporiamo anche la maizena e continuiamo a lavorare quando il latte inizia a bollire  versiamolo sul composto e  mescoliamo con una frusta, rimettiamola nel pentolino e sul fuoco a fiamma bassa fino a  quando non si addenserà. Una volta pronta lasciamola raffreddare e montiamo la panna per qualche minuto nella planetaria con l’estratto di vaniglia fino a quando non sarà consistente, aggiungiamo anche lo zucchero a velo e completiamo la montatura.

Ora le due creme sono pronte, con la spatola incorporiamo la crema chantilly alla crema pasticcera mescolando delicatamente dal basso verso l’alto senza farla sgonfiare, diventerà soffice.

Possiamo aggiungere alla crema pasticcera la dose di chantilly che vogliamo a seconda dei nostri gusti. La mia è personalizzata.

Ora possiamo comporre la nostra crostata, con una spatola stendiamo la crema e dopo aver tagliato la nostra frutta di stagione sistemiamola come più ci piace, spolverizziamo un pò di zucchero a velo e completiamo con la gelatina.

iPiccy-collage

Frolla alle nocciole con Nutella (Crostata)

Irresistibile la crostata alla Nutella, la frolla alle nocciole la rende ancora più golosa e morbida!

Crostata alla Nutella1

La ricetta base per la crostata la trovi

QUI

1 barattolo di Nutella da 800 gr

(poi ci regoliamo quanta ne vogliamo mettere io quasi tutta)

Preparazione:

Dopo il riposo della frolla in frigo stendiamo la pasta tra due fogli di carta forno e adagiamola nella teglia che avremo scelto per la nostra crostata, modelliamola e punzecchiandola con una forchetta,  ricordiamoci di conservarne un pò per le strisce, spalmiamo la nutella e completiamo con le strisce formando una griglia.

Forno a 180° già caldo per 35/40 minuti.

iPiccy-collage

 

Mini crostatine con crema gianduia

Un momento goloso da condividere con le amiche insieme ad un ottimo bicchierino di vino liquoroso o un buon Marsala!

Sfumata1

Ingredienti per 8/10 persone

100 gr di nocciole
200 gr di farina
2 tuorli
130 di zucchero
130 gr di burro
80 ml di panna
230 gr di Cioccolato gianduia
1 pizzico di sale

Preparazione:

Nel mixer tritiamo le nocciole con un cucchiaio di zucchero

1

versiamo a fontana la farina sulla spianatoia e al centro inseriamo le nocciole ridotte in polvere, lo zucchero, le uova e il pizzico di sale, il burro morbido e impastiamo il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo

2

formiamo una palla e lasciamo riposare in frigo per mezz’ora.

3

Stendiamo poi la pasta con il matterello fino ad uno spessore di 6 mm e con la formiana smerlata che poi useremo per infornare le mini crostate tagliamo formiamo dei cerchi

4

foderiamo quindi le formine di pasta frolla alle nocciole dopo averle imburrate generosamente, bucherelliamo il fondo per non farle gonfiare

 

5

inforniamo a 180° per 15 minuti circa.

7

In un pentolino facciamo fondere a bagnomaria il cioccolato con la panna, una volta raffreddata riempiamo le mini crostatine e completiamo con una nocciola tenuta da parte.

crost

crost - Copia

Sfumata1