Spaghettoni con gamberoni melanzane e pesto di basilico

Un primo piatto di pesce da leccarsi I baffi con ingredienti di stagione...può essere un piatto unico!

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di spaghettoni

8 gamberoni

1 spicchio di aglio

2 melanzane medie

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

pesto di basilico q.b.

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

prezzemolo q.b. (facoltativo)

Preparazione:

Ricetta pesto la trovi

QUI

Puliamo e laviamo i gamberoni e mettiamo da parte qualche testa per preparare un fumetto veloce con acqua q.b., le teste, del prezzemolo, sale e pepe portiamo a bollore, nel frattempo tagliamo a dadini le melanzane e teniamole sotto sale per qualche minuto, prepariamo anche il pesto seguendo la mia ricetta o quella che in genere prepariamo. Cuociamo in padella le melanzane con dell’olio e uniamo il cucchiaio di concentrato di pomodoro, quando saranno croccanti spegniamo il fuoco. In una padella con dell’olio e lo spicchio di aglio (poi lo togliamo) saltiamo i gamberoni regolandoli di sale e pepe, una volta rosolati uniamo le melanzane, nel frattempo in acqua salata cuociaomo appena gli spaghettoni e ancora quasi crudi versiamoli nella padella del condimento, uniamo pesto di basilico man mano il fumetto fino alla cottura, mi raccomando chiudiamo con il coperchio, a fine cottura (al dente) togliamolo, deve risultare cremosa, unimo il pesto a fuoco spento e amalgamimo il tutto, se piace aggiungiamo una manciata di prezzemolo tritato, filo d’olio e pepe in abbondanza.

Pubblicità

Crema di melanzane per pasta al Bimby e senza

Con la crema di melanzane si possono realizzare primi piatti squisiti e freschi, ma questo condimento può anche servire per accompagnare piatti di pesce, ottima con il tonno fresco, da gustare anche sulle bruschette con l’aggiunta di cubetti di pomodoro e un filo di olio.

Ingredienti:

2 melanzane medie

50 gr di olio extravergine di oliva

50 gr di guanciale

1 cipolla piccola

una manciata di parmigiano

100 ml di latte

2 cucchiaiate di gorgonzola dolce

sale e pepe q.b.

basilico q.b.

Preparazione:

Nel boccale del Bimby TM5 mettiamo la cipolla e il guanciale tagliato a cubetti 10 sec. vel 7, uniamo l’olio 2 min/100° vel.4, infine uniamo anche le melanzane tagliate a cubetti e il latte 10 min/100° antiorario vel,soft, finiamo col parmigiano, sale e pepe 25 sec, vel. 8. Una volta pronta la crema uniamo due cucchiai di gorgonzola dolce e amlgamiamo, filo d’olio e qualche fogliolina di basilico.

Le ricette del ricettario Bimby sono perfette da seguire, ma io metto sempre un mio tocco.

Senza Bimby:

In una pentola facciamo rosolare la cipolla tagliata finemente, uniamo il guancile e quando saranno ammorbiditi uniamo anche le melanzane, amalgamiamo bene e uniamo il latte, regoliamo di sale e pepe e quando saranno ben ammorbidite chiudiamo il fuoco. Una volta raffreddate con il minipimer riduciamole in crema, uniamo le cucchiaiate di gorgonzola, qualche fogliolina di basilico e la crema è pronta. Il gorgonzola può essere sostituiot con qualsiasi formaggio spalmabile.

Pennette al pesto con chips di fiori di zucchina

Primo piatto che non ha bisogno di grandi presentazioni, perchè già bello a vedersi, il pesto preparato al momento e le chips di fiori lo rendono straordinario, siamo nella stagione giusta di questi ingredienti allora prepariamolo, sarà una gioia per il palato.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pennette rigate

12 fiori di zucchina

Per la pastella:

Farina 100 gr

100 gr di acqua frizzante fredda

sale q.b.

olio di semi per friggere

Per il pesto:

Pesto di basilico

Preparazione:

Prepariamoci il pesto di basilico come da ricetta e teniamo da parte.

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e nel frattempo prepariamo le chips , puliamo per bene i fiori togliamo loro il pistillo e il gambo, laviamoli e asciughgiamoli, in una ciotola inseriamo la farina, l’acqua frizzante fredda e il sale, mescoliamo il tutto con una frusta, io la lascio 30 miuti in frigo, ma possiamo saltare volendo questo step, riscaldiamo al massimo l’olio in una padella, immergiamo i fiori una alla volta nella pastella e friggiamo le nostre chips, teniamo un attimino da parte. Cuociamo al dente le pennette e condiamole con il nostro pesto, decoriamo con le chips.

Tagliatelle con gamberoni, zucchine e pesto di basilico

Un primo piatto di pesce dal sapore intenso preparato con i protagonisti del mare…i Gamberoni  , il pesto di basilico preparato con il basilico appena raccolto è profumatissimo e  conferisce al piatto un gusto delizioso, una ricetta da provare che piacerà a tutti gli amanti del pesce.

Tagliatelle

Ingredienti per 2 persone:

La ricetta per il pesto la trovi

QUI

6/4 gamberoni senza sgusciarli

250 gr di tagliatelle secche

2 zucchine piccole

1 spicchio di aglio

1 bicchierino di brandy

olio extra vergine di oliva q.b.

sale e pepe

Preparazione:

Per prima cosa prepariamo il pesto e teniamo da parte

Pesto di basilico

Laviamo per bene i gamberoni e togliamo loro l’intestino con uno stuzzicadenti senza togliere il carapace e la testa e teniamo da parte. Puliamo le zucchine e tagliamole a rondelle non molto sottili, salimole e saltiamole in padella per qualche minuto, poniamole su della carta per fritti a perdere l’olio in eccesso. In una padella versiamo l’olio e  rosoliamo l’aglio (poi lo togliamo) uniamo i gamberoni e rigiriamoli da ambo i lati, regoliamo di sale e pepe e sfumiamo con il brandy, una volta evaporato spegniamo. Lessiamo le tagliatelle in acqua salata e quando saranno al dente versiamole nella padella del condimento, nel frattempo avremo riacceso il fuoco, uniamo anche le zucchine e il pesto, regoliamoci a seconda dei gusti, mantechiamo con qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta e impiattiamo, completiamo con una generosa spolverata  di pepe nero.

Tagliatelle collage

 

Gnocchi con crema di zucca e pesto di basilico

Un primo piatto molto gustoso e semplice da realizzare, se gli gnocchi li prepariamo in casa il risultato sarà ancora più buono, il tocco finale del pesto conferisce al piatto un gusto eccezionale!

Gnocchi1

Ingredienti:

800 gr di gnocchi meglio se fatti in casa

la mia ricetta  QUI

500 gr di zucca

1 spicchio di aglio

basilico

parmigiano (facoltativo)

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Pesto la ricetta la trovi 

QUI

Preparazione:

Puliamo la zucca e tagliamola a dadini, in una padella rosoliamo l’aglio e quando sarà dorato lo leviamo e uniamo i dadini di zucca regoliamo di sale e pepe e facciamoli saltare per qualche minuto, se necessario aggiungiamo un pò di acqua, passiamoli nel mixer fino ad ottenere una crema, conserviamoci qualche dadino per la decorazione. Prepariamoci anche il pesto e teniamolo da parte. Nel frattempo cuociamo gli gnocchi in acqua salata, saranno pronti quando verranno a galla, scoliamoli e condiamoli con la crema preparata, impiattiamo unendo i dadini messi  da parte e irroriamoli con il pesto e ancora qualche fogliolina di basilico spezzettato.

IMG_1504

IMG_1515

Gnocchi1