Insalata di riso con Ananas fresco

Un piatto estivo freddo con innumerevoli proprietà, l’Ananas frutto tropicale che oltre ad essere consumato a fine pasto si presta anche alla preparazione di innumerevoli ricette sia dolci che salate, per le sue proprietà sgrassanti e rinfrescanti è adatto anche ad accompagnare piatti di  carni e pesci grassi, ottimi  i dolci che hanno come base questo straordinariio frutto.

riso nuovo1

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso Perboiled per insalate

300 gr di Ananas  fresco

200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta

1 pezzo di parmigiano (circa 100 gr)

erba cipollina q.b.

1 lime

olio extravergine di oliva q.b

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa lessiamo il riso in acqua salata, una volta cotto (controlliamo i minuti sul retro dello scatolo) scoliamolo e versiamolo in una ciotola, condiamolo con qualche cucchiaiata di olio e il succo del lime, mescoliamo bene. Tagliamo a cubetti il prosciutto e teniamolo da parte, puliamo l’ananas e riduaciamolo anche a cubetti, aggiungiamoli al riso e condiamo l’insalata con il pepe e l’erba cipollina tagliuzzata, regoliamo ancora di sale se necessario, mescoliamo bene il tutto, completiamo con scagliette di parmigiano a seconda dei gusti e ancora erba cipollina.

Teniamo in frigo fino al momento di servire.

iPiccy-collage

 

 

 

 

Annunci

Ravioli di magro zucca e ricotta

Zucca e ricotta un abbinamento perfetto per  questi buonissimi ravioli, semplici da realizzare e capaci di soddisfare tutti i palati, condiamoli come più ci piace.

zucca_Moment1

Ingredienti:

Per la sfoglia:

400 gr farina 00

4 uova

2 cucchiaino di olio extravergine di oliva

 

Per il ripieno:

250 gr di zucca

250 gr di ricotta

1 uovo

50 gr di parmigiano grattugiato

50 gr di pecorino grattugiato

sale e pepe q.b.

noce moscata q.b.

Preparazione:

Per prima cosa prepariamoci le sfoglie, nella ciotola della planetaria  munita di gancio impastatore inseriamo la farina, le uova e l’olio e lavoriamo fino ad ottenere un impasto consistente ci vorranno 5/6 minuti, facciamola riposare almno 30 minuti, trascorso il tempo con l’aiuto dell’apposita macchinetta standiamo le sfoglie dando una forma lunga e rettangolare (20 cm per 10 circa). Nel frattempo prepariamo il ripieno, puliamo la zucca, tagliamola e fette e cuociamola in forno per 25/30 minuti, sciacciamola con una forchetta e uniamo la ricotta, un pizzico di noce moscata, il pecorino e il parmigiano, l’uovo e regoliamo di sale e pepe, amalgamiamo il tutto fino ad avere un composto cremoso, io l’ho preparato nel mixer. Riprendiamo le sfoglie e in una sac a poche inseriamo in ripieno di zucca e ricotta, formimo dei mucchietti distanziati  ricopriamo con l’altra sfoglia, con l’aiuto della rotella dentellata formiamo i nostri ravioli ricordandoci di fare uscire bene l’aria.

I ravioli di ricotta e zucca condiamoli come più ci piace, un classico è burro e salvia.

Sia l’impasto per sfoglie che il ripieno possono essere preparati a mano.

iPiccy-collage

Insalata ricca di benessere (ingredienti digestivi, depurativi e antitumorali)

Un gioco di colori che nasce dalla nostra fantasia può diventare un piatto straordinario, le insalate fredde o calde fanno parte della nostra tavola di  tutti i giorni, basta saper  abbianare gli ingredienti e condirle con le salse giuste, ma anche solo olio e limone emulsionati con cura bastano a rendere una semplice insalata gustosissima. Gli ingredienti della mia insalata del benessere:

Cavolo rosso:

difende dall’invecchiamento precoce, rinforza il sistema immunitario e altro.

Finocchi:

proprietà digestive e depurative e altro.

Arance:

aumentano le difese immunitarie e svolgono un’azione antistress e altro.

Bacche di ginepro:

antisettico naturale per le vie urinarie e respiratorie e altro.

ins1

Ingredienti:

1 cavolo rosso

1 arancia grande o 2 medie

1 limone

1 finocchio grande o 2 medi

olio extravergine di oliva

bacche di ginepro q.b.

origano frescco q.b.

noci sgusciate  q.b.

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Affettiamo il  cavolo e i finocchi e mettiamoli in un piatto da portata, uniamo le arance tagliate a vivo e le noci sgusciate, regoliamo di sale e pepe, emulsioniamo il limone con l’olio e cospargiamolo sull’insalata, completiamo con le bacche di ginepro e l’origano fresco, una bella mescolata e la salute è nel piatto.

 

 

 

Paccheri freschi con champignon e panna

Un primo piatto gustosissimo, profumato, facile da realizzare e veloce, i funghi champignon si trovano sul mercato tutto l’anno, teneri e gustosi  con il loro particolare sapore rendono squisite tutte le preparazioni dai primi piatti ai contorni, alle torte salate…insomma si prestano a mille piatti.

Paccheri con champ1ognon

Ingredienti:

400 gr di paccheri freschi

300 gr di funghi champignon

1 spicchio di aglio

1 confezione di panna da 200 ml

prezzemolo tritato

zenzero fresco q.b.

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Puliamo i funghi  togliendo la parte inferiore del gambo, spelliamo il cappello e togliamo bene tutto il terriccio, strofiniamoli bene con un panno umido, io però li passo velocemente sotto l’acqua. In una padella rosoliamo l’aglio con l’olio appena imbiondito lo togliamo e versiamo i funghi tagliati a fettine, lasciamo cuocere una ventina di minuti, regoliamo di sale e pepe a fuoco spento uniamo parte del prezzemolo tritato. Cuociamo i paccheri in acqua salata, una volta pronti versiamoli nella padella con il sugo dei funghi mescoliamo bene e uniamo la panna, amalgamiamo il tutto e impiattiamo, decoriamo con del prezzemolo tritato, pepe e una grattatina di zenzero fresco.

 

iPiccy-collage

 

 

 

Gamberoni allo zafferano su pesto di rucola

Un secondo di pesce veramente sfizioso, ma che potremo utilizzare anche come antipasto per un pranzo a base di pesce, il pesto di rucola gli conferisce un sapore straordinario, teniamola presente per il menù delle feste Natalizie!

Gamberoni

Ingredienti per 4 persone:

16 gamberoni

1 bustina  di zafferano

sale e pepe q.b.

erba cipollina q,b.

1 bicchierino di brandy

olio extravergine di oliva q.b.

La ricetta del pesto di rucola la trovi

QUI

Preparazione:

Prepariamo il pesto e teniamolo da parte.

Puliamo bene i gamberoni rimuoviamo la testa e il budello e lasciamo la coda, laviamoli e asciughiamoli con della carta forno, in una padella versiamo l’olio e quando sarà ben caldo facciamo saltare i gamberoni, regoliamo di sale e pepe uniamo lo zafferano sciolto in un pò di acqua tiepida e sfumiamo con il brandy, giriamoli delicatamente e  facciamo cuocere qualche minuto, a fuoco spento aggiungiamo l’erba cipollina spezzettata, nel piatto da portata che avremo scelto per la nostra presentazione versiamo una cucchiaiata di pesto e poniamo sopra il gamberone, procediamo così sistemando tutti i gamberoni, decoriamo con dell’erba cipollina.

Serviamoli con del buonissimo vino Cirò bianco della mia terra la Calabria!

iPiccy-collage

 

Pesto di rucola1

Pesto di rucola con mandorle tostate

Mandorle tostate e rucola appena raccolta…ecco come ottenere un pesto saporito e profumato ideale per condire primi piatti, carni o squisiti piatti di pesce, io lo gusto anche con i formaggi.

Pesto di rucola1

Ingredienti:

200 gr di rucola

100 gr di mandorle

1  spicchio di aglio

1 manciata di parmigiano

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Per prima cosa tostiamo le mandorle in una padella ,questa operazione serve a tirare fuori gli oli essenziali e a renderle più croccanti, puliamo la rucola e frulliamola nel mixer insieme alla mandorle , l’aglio sbucciato, il parmigiano e regoliamo di sale e pepe, aggiungiamo l’olio a filo fino ad avere un pesto bello consistente pronto per essere utilizzato come più ci piace.

iPiccy-collage

 

 

Pizzette con philadelphia e fichi neri

Fichi settembrini una vera dolcezza con cui preparare piatti dolci e salati e avere sempre successo, come le pizzette che vi propongo sia come antipasto che come fine pasto accompagnate da un ottimo vino come il Zibibbo delle Terre Siciliane!

Pizzzette2

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pasta per pizza 

QUI

10 fichi neri

1 confezione di philadelphia 

rametti di timo

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Dopo la lievitazione stendiamo la pasta sulla spianatoia e con l ‘aiuto di un coppapasta ricaviamo dei dischetti. In una ciotola lavoriamo il formaggio con un pizzico di sale e pepe, un filo d’olio e qualche fogliolina di timo, spalmiamo poi il composto ottenuto sui dischetti di pasta e adagiamo sopra due spicchi di fichi lavati ma non sbucciati, rivestiamo di carta forno una teglia e poniamo sopra le pizzette, forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti a seconda del forno, una volta pronte sistemiamole in un piatto da portata e serviamole calde con rametti di timo fresco e pepiamo.

 

iPiccy-collage1

 

Uova farcite e insalatina di agretti

L ‘uovo è il simbolo della Pasqua e allora prepariamolo come più ci piace…la ricetta delle uova farcite è semplice ma molto saporita…a completarne il gusto c’è questa insalatina di agretti condita semplicemente con olio di oliva e limone!

Uova1

 

Ingredienti:

6 uova

1 cucchiaio abbondante di senape

1 scatoletta di tonno piccola

erba cipollina q,b.

una manciata di capperi

sale e pepe q.b

1/2 limone

agretti q.b.

Preparazione:

In un pentolino con acqua fredda facciamo cuocere le uova per 10 minuti, trascorso il tempo mettiamole sotto l’acqua fredda in questo modo ne bloccheremo la cottura, tagliamoli poi a metà e estraiamo il tuorlo, inseriamoli nel mixer insieme ai capperi,al tonno sgocciolato, all’erba cipollina e la senape, frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema. Inseriamo il composto un una sache a poche con una bocchetta   a stella e farciamo le uova, nel frattempo avremo pulito gli agretti e dopo averli lavati li sbollentiamo  per qualche minuto e regoliamo li di sale, scoliamoli e condiamoli con un filo d’olio, mezzo limone e un pizzico di pepe. Trasferiamo tutto in un piatto da portata e decoriamo con fili di erba cipollina e spolverata di pepe.

PicMonkey Collage1

 

5

Insalata di gamberoni e agrumi

Immancabile nel menù del Cenone di fine anno un insalata ricca, creativa, colorata…pochi ingredienti e Gran Gusto!

insalata-di-agrumi1

Ingredienti per 4 persone:

16 gamberoni

1 arancia grande

1 pompelmo grande

1 finocchio

1 cespo di radicchio rosso

olio extra vergine di oliva

succo di limone

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo i gamberoni e sbollentiamoli per qualche minuto in acqua salata una volta cotti scoliamoli, peliamo a vivo l’arancia e il pompelmo e raccogliamo il loro succo ( che uniremo all’insalata), affettiamo finemente  il finocchio e il radicchio dopo averi puliti, emulsioniamo l’olio con il succo del limone aiutandoci con una piccola frusta e pepiamo, sistemiamo il tutto su di un piatto da portata e condiamolo l’insalata, decoriamo con la barbetta dei finocchi.