Filettuccio di maiale al porto con salsa di prugne

Agli amanti del “Porto”  propongo questo piatto profumatissimo e di un gusto straordinario tutti gli ingredienti usati legano benissimo tra loro!

filettuccio1-copia

Ingredienti per 4 persone:

800 gr di filettuccio di maiale

1 noce di burro

1 scalogno

300 gr di prugne secche

1 bicchiere di porto

timo q.b.

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

In un tegame largo affettiamo lo scalogno finemente uniamo l’olio, la noce di burro e rosoliamola dolcemente, aggiungiamo il  filettuccio e il timo e facciamolo rosolare da tutti i lati, pepiamo  e regoliamo di sale, quando sarà ben  sigillato e dorato uniamo il porto e lasciamo evaporare, copriamolo poi con dell’acqua calda  e cuociamo per circa 1 ora con il coperchio. Trascorso il tempo  il tempo uniamo le prugne tagliate a pezzettini e lasciamo cuocere fino a quando non avremo  una salsina, aiutiamoci con i rebbi della forchetta, se necessario aggiungiamo qualche cucchiaiata di acqua calda. Affettiamo il flilettuccio e serviamolo con la sua salsa di prugne, io abbinato delle patate arrosto, ma anche un contorno di verdure ci sta benissimo.

picmonkey-collage

5

 

 

Tufoli con panna e prosciutto

Piatto veloce da preparare anche all’ultimo momento quando ci arrivano ospiti inattesi o non abbiamo tempo da dedicare ai fornelli, in ogni caso è un piatto gustosissimo!

tufoli1

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pasta formato Tufoli ( De Cecco)

200 gr di prosciutto cotto

1/2 cipolla dorata piccola

1/ scalogno

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva

parmigiano facoltativo (io no)

 

Preparazione:

In una padella larga facciamo rosolare nell’olio la cipolla e lo scalogno  tagliati sottili nel frattempo tagliamo a dadini il prosciutto e uniamolo alle cipolle, regoliamo di sale e pepe e amalgamiamo il tutto per qualche minuto infine aggiungiamo la panna, lasciamo cuocere ancora due o tre minuti e spegniamo. Cuociamo la pasta al dente in acqua salata e versiamola nel condimento preparato, mantechiamo  un pò e impiattiamo, se gradito spolverizziamo con del parmigiano e ancora pepe.

picmonkey-collage2