Filoncino con semola di grano duro

Un pane preparato con la ricetta della grande Sara Papa è sicuramente un successo, basta  avere uno dei suoi libri e seguire alla lettera i passaggi, realizziamo così un pane veramente perfetto!

Pan di sem1

Ingredienti:

600 gr di semola rimacinata di grano duro
12 gr di lievito di birra o 150 di lievito madre
400 g di acqua
1 cucchiaino di miele di acacia (o malto)
10 gr di sale

Preparazione:

Sciogliamo il lievito nell’ acqua a temperatura ambiente. Uniamo la farina setacciata e impastiamo per 3 o 4 minuti, quindi aggiungiamo il miele e il sale e lavoriamo fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.

impasto

Diamo la pane la forma di un filoncino e trasferiamolo su una teglia infarinata con un coltello seghettato pratichiamo sulla superficie dei tagli obliqui profondi circa un centimetro.

palla

teglia

Copriamo il pane con un canovaccio e lasciamolo lievitare fino a quando non avrà raddoppiato i proprio volume. Cuociamolo in forno già caldo per 15 minuti a 220° C, quindi riduciamo la temperatura a 180° C e facciamo cuocere per altri 35 minuti. Sforniamo e lasciamolo raffreddare il pane su una gratella.

Pan di sem1

 

 

fette pane

L’unico ingrediente che ho aggiunto è il sesamo, ho così reso felice mio marito siciliano Doc!

Cubaita (Giuggiulena)

Cubaita dall’arabo “qubbiat” significa” mandorlato”, dolce natalizio Siciliano si realizza con pochissimi ingredienti profumatissimi…agrumi, miele, sesamo… odori particolari che profumano il Natale!|

Cubaita1

Ingredienti per 10/12 persone:

500 gr di sesamo
160 di zucchero
350 gr di miele (io ho usato il Millefiori)
Scorza di arancia e limone grattugiata
150 gr di mandorle tostate

Preparazione:

Tostiamo le mandorle e teniamole da parte. In una larga padella versiamo il miele e facciamolo sciogliere a fuoco lento, aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare fino a quando non comincerà l’ebollizione

1

 

4

a questo punto uniamo anche le scorze degli agrumi e le mandorle tagliate grossolanamente

 

2

 

3

facciamolo cuocere fino a quando il sesamo non avrà raggiunto una colorazione ambrata

5

 

6

Una volta pronto versiamo il composto su della carta forno e livelliamolo con una spatola fino a raggiungere lo spessore di 1 cm, dopo qualche minuto bagniamo un coltello e tagliamo la Cubaita a bastoncini e formiamo dei rombi nella misura che più ci piace.

 

7

Questo tipo di dolce si conserva per parecchio tempo nei di vasetti vetro.

Rombi cubaita

 

 

Biscotti al sesamo (Reginelle)

Semplici e gustosissimi i biscotti al sesamo sono un classico della pasticceria siciliana, quando scendo in Sicilia sia in pasticceria che nei forni c’è un profumo delizioso, ho cercato di avere la ricetta e sono riuscita in questa preparazione…anche a casa mia c’è lo stesso profumo !!!

Reginelle 2

Ingredienti:

500 gr di farina

150 di strutto o burro (io strutto)

180 di zucchero semolato

200 gr di semi di sesamo

2 uova

1 bicchiere di latte

4 gr di ammoniaca per dolci

1 pizzico di sale

 

Preparazione:

Disponiamo la farina sulla spianatoia, pratichiamo un buco al centro, versiamo lo zucchero e le uova e cominciamo a lavorare il composto, aggiungiamo poi lo strutto.il pizzico di sale e l’ammoniaca sciolta in un pò di latte, lavoriamo il tutto fino ad avere un impasto omogeneo, facciamolo riposare un pò. Ricaviamo poi dei rotolini che taglieremo a piccoli tocchetti di circa 5/6 centimetri, rotoliamoli prima nel latte e poi nel sesamo. Riponiamo i biscotti su una teglia da forno ricoperta dio carta forno e inforniamo a 18o° per 25/30 minuti e comunque fino alla doratura.

 

PicMonkey Collage

 

Reginelle 2