Involtini di verza classici

Raccolto e mangiato…la prima verza del mio orticello sulla mia tavola con una ricetta classica preparata con ingredienti freschi …ottima come piatto unico buona e bella da vedere…io la preparo anche per il Buffet di Capodanno !

Verze1

Ingredienti:

1 verza – 12 foglie

Passata di pomodoro

Per il ripieno prepariamo l’impasto delle polpette:

500 gr di carne tritata mista (vitello e maiale)

mollica di pane  q.b.

50 gr di parmigiano grattugiato

50 gr di pecorino grattugiato

2/3 uova

2 spicchi di aglio

prezzemolo  e basilico tritati q.b.

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Prepariamo un buon sugo, versiamo in una pentola l’olio extra vergine di oliva e uno spicchio di aglio lo facciamo rosolare e lo togliamo, versiamo la passata e regoliamo di sale e pepe, uniamo qualche foglia di basilico, facciamo cuore il tempo necessario. Sbollentiamo le foglie di verza in acqua bollente e salata per qualche minuto, e poniamole in attesa su di un piatto, nel frattempo prepariamo il ripieno, mettiamo in ammollo il pane e quando sarà pronto strizziamolo bene, in una ciotola mettiamo la carne, il pane ammollato, i formaggi (conserviamone un pò per la copertura finale) le uova (cominciamo con due se l ‘impasto è abbastanza morbido basteranno), il prezzemolo e il basilico tritati, l’aglio tagliato in piccolissimi pezzetti e infine regoliamo di sale e pepe, e  aggiungiamo anche una cucchiaiata di olio renderà l’impasto morbido e profumato, amalgamiamo in tutto.

Formiamo ora delle polpette con l’impasto ottenuto e riempiamo le foglie della verza, avvolgiamole su se stesse, in una pirofila da forno mettiamo uno strato di passata, adagiamo sopra gli involtini e copriamo con dell’altro sugo, i formaggi rimasti, il basilico spezzettato, pepiamo e completiamo con dell’olio a filo, forno a 180° per 20/25 minuti a seconda del forno dovranno formare la classica crostina sopra.

 

iPiccy-collage

 

Annunci

Spaghetti alla chitarra con la verza

Un primo piatto irresistibile da preparare in pochissimi minuti

spaghetti1

Ingredienti per 4 persone:

600/700 gr di verza tagliato a listarelle

8 acciughe sotto sale
1 aglio
400 gr di spaghetti alla chitarra
Olio extra vergine di oliva
Peperoncino
Foglioline di basilico
Fette di pancarrè o mollica sbriciolata

Preparazione:

Laviamo le foglie della verza e tagliamole a listarelle

mettiamo a bagno le acciughe per farle dissalare, togliamo le lische e poi asciughiamole con della carta da cucina, in una padella facciamo rosolare nell’olio l’aglio schiacciato (poi lo toglieremo)

2

 

3

aggiungiamo le acciughe e facciamole sciogliere a fuoco basso, uniamo la verza lasciamo insaporire per una diecina di minuti, la verdura deve rimanere croccante

4

nel frattempo buttiamo giù la pasta e facciamola cuocere al dente, regoliamo di sale, scoliamo gli spaghetti e versiamoli nella padella del condimento, mescoliamo e facciamo insaporire il tutto.

 

7

intanto avremo fatto tostare la mollica del pane con un filo d’olio e peperoncino, facendo attenzione a non farla bruciare, altrimenti il piatto risulterà poco piacevole, impiattiamo e spargiamo sopra la mollica tostata e le foglioline di basilico.

 

spaghetti1

1