Rombo al forno con patate e pomodorini

Un secondo piatto di pesce molto pregiato…leggero e  digeribile…una delle ricette più conosciute è quella con le patate e pomodorini…poi ognuno da il suo tocco personale…io trovo che il timo, l’erba cipollina e il pepe rosa gli conferiscono un gusto delizioso.

Rom1_burned

Ingredienti:

1 rombo da 1,3 Kg 

400 gr di patate

1 spicchio di aglio

una manciata di pomodorini ciliegino

1/2 bicchiere di vino bianco

erba cipollina q.b.

timo fresco q.b.

sale q.b.

olio extravergine di oliva

pepe rosa

Preparazione:

Puliamo il rombo e teniamolo da parte, sbucciamo le patate e tagliamole a rondelle con la mandolina, immergiamole nell’acqua, nel frattempo a parte facciamo saltare con un pizzico di sale i pomodorini, prepariamo anche le erbe profumate e sbollentiamo in acqua salata per qualche minuto le patate, scoliamole e iniziamo la nostra preparazione. In una larga teglia da forno rivestita da carta forno sistemiamo le patate tenendone qualcuna da parte per la superficie adagiamo anche il  il pesce salato, distribuiamo sopra i pomodorini con il sughetto che hanno rilasciato, il mezzo bicchiere di vino, le erbette e l’aglio posto in un angolino e ancora le patate restanti, irroriamo il tutto con un filo di olio extravergine, forno a 180° per 20/25 minuti a seconda del forno.

iPiccy-collage

Annunci

Arrosto di vitello con le ciliegie

Un secondo di carne gustosissimo…proprio come le ciliegie una fetta tira l’altra!

arrosto1

Ingredienti:

1 girello da 1kg

300 gr di ciliegie

1 spicchio di aglio

1 bicchiere di vino bianco

Menta q.b.

Pepe in grani q.b.

1 noce di burro

Olio extra vergine di oliva

1 cucchiaio di farina

Preparazione:

Rosoliamo il girello nell’olio e burro insieme all’aglio (che poi toglieremo), al rametto di menta e al pepe in grani, una volta sigillato da tutti i lati sfumiamolo con il vino bianco, aggiungiamo dell’acqua calda e lasciamo cuocere per almeno due ore. Nel frattempo snoccioliamo le ciliegie ben lavate e qualche minuto prima della cottura versiamole nella pentola, lasciamo insaporire qualche minuto e poi frulliamone la metà con un po’ di sughetto della carne, versiamola la salsina ottenuta sul girello, e facciamo addensare con  un pugno di farina, una volta raffreddato tagliamolo a fettine e impiattiamo come più ci piace.

Salsa di pere allo zenzero

Deliziosa la salsa di pere allo zenzero ideale per accompagnare un buon tagliere di formaggi stagionati o carni bianche, ma anche da utilizzare come farcia per crostate, biscotti ed altro…il gusto agrodolce conferisce a qualsiasi ricetta un profumo ed un gusto particolare!

foto-salsa_burned1

Ingredienti:

4 pere williams
1 lime (solo il succo)
1/2 bicchiere di Vino bianco
50 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di miele
zenzero fresco grattugiato q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato le pere togliamo il torsolo e tagliamole a cubetti, poniamoli in una padella a fuoco basso e aggiungiamo lo zucchero, il succo del lime, il miele e il vino bianco.Facciamo bollire il tutto per almeno 30 minuti, quando la salsa si sarà addensata grattugiamo sopra lo zenzero, amalgamiamo e spegniamo il fuoco. Una volta fredda, frulliamola nel minipimer risulterà morbida e vellutata.

Profumatissima!

picmonkey-collage1salsa

 

Ricciola in umido

La ricciola è un pesce raffinato e molto versatile in cucina, la  mia ricetta  è una delle più semplici ma molto saporita, pochi ingredienti che esaltano la sue qualità, ottima idea per la cena di Natale da proporre insieme alle altre pietanze a base di pesce!

Ricciola 1

Ingredienti per 2 persone:

2 ricciole medie

1 cipolla media

1 spicchio di  aglio

1/2 bicchiere di vino bianco secco

250 gr di pomodorini ciliegino

prezzemolo

olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo il pesce , tagliamoli in tranci e teniamolo da parte.

Affettiamo finemente la cipolla e rosoliamola nell’olio di oliva extravergine insieme all’aglio che poi togliamo

Cipolle

quando sarà dorata aggiungiamo i pomodorini , un pò di prezzemolo tritato e regoliamo di sale e pepe

 

Cipolle e pomodorini

facciamo cuocere un pò e adagiamo il pesce nella pentola

 

Col pesce

bagniamo il tutto col vino bianco e una volta evaporato dopo qualche minuto la ricciola è pronta, a fuoco spento aggiungiamo il rimante prezzemolo tritato.

Ricciola 1

 

 

 

 

 

Impepata di cozze

 

Un po’ diversa dalla versione originale ma  altrettanto buona! 

 pepata 1 - Copia

Ingredienti per 2 persone:

1 kg  di cozze

1 spicchio di aglio

Olio extra vergine di oliva

Qualche pomodorino

½ bicchiere di vino bianco

Prezzemolo

peperoncino

sale e pepe q.b.

 

Fette di pane casareccio fritto

 

Preparazione:

Puliamo le cozze e raschiamole accuratamente , mettiamole poi in larga padella copriamole con un coperchio e facciamole bollire fino a quando non si apriranno.

tegame

 

In un tegame grande facciamo rosolate l’aglio, aggiungiamo i pomodorini  rosoliamo un po’ e aggiungiamo le cozze e il vino bianco, regoliamo di sale  pepe e facciamo cuocere dieci minuti , a fuoco spento aggiungiamo il prezzemolo tritato.

Gustiamo l’impepata con delle fette di pane casareccio fritto nell’olio di oliva e del peperoncino piccante!

 

pepata 1 - Copia