Fichi in sfoglia

Direttamente dall’albero sulla mia tavola della frutta freschissima tra cui i miei adorati fichi…questa volta ho voluto utilizzarli per una ricetta salata ma che per la sua dolcezza e delicatezza può diventare anche un dolce fine pasto!

2 sfoglia

 

IMG_0570

 

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia

200 gr di formaggio cremoso

50 gr di parmigiano grattugiato

1 uovo

5 fichi verdi

5 fichi neri

50 gr di pistacchi

200 gr di panna da cucina

sale q.b.

Foglioline di menta per decorare

pangrattato q.b.

Preparazione:

In una ciotola mettiamo il formaggio, l’uovo, la panna, il parmigiano , i pistacchi tagliati grossolanamente e sale q.b.

impasto

Lavoriamo il tutto fino ad ottenere una crema

crema

Stendiamo la sfoglia in uno stampo, alla base distribuiamo un pò di pangrattato e poi versiamo dentro la crema preparata, tagliamo i fichi a fettine non sottili e disponiamole sulla crema insieme a qualche altra cucchiaiata di pistacchi

sfoglia piena

Forno a 180° per almeno 30/35 minuti.

cotta

Annunci

Settembrini (a modo mio)

I settembrini sono biscotti che adoro, ma non riesco a trovarli più in giro, allora me li sono preparati a casa con la mia ricetta personale e la mia buonissima confettura di fichi , sono una bontaaaaaaaaaà !

sett1

Per la pasta frolla la ricetta la trovi

QUI

questa volta basta sostituire 100 gr di farina OO con 100 gr di farina di mandorle

La ricetta della confettura di fichi la trovi

QUI

 

Prepariamo  la pasta frolla come da ricetta

dopo il riposo in frigo stendiamolo a rettangolo e al centro distribuiamo la confettura (che deve essere molto densa

IMG_7561

IMG_7559

chiudiamo e tagliamo con una tagliapasta i biscottini

IMG_7563

adagiamoli su di una teglia ricoperta da carta forno e inforniamo a 180° per 10/15 minuti a forno ventilato.

sett1

Polipetti maiolino in insalata

La mia estate Siciliana mi ha dato la possibilità di sbizzarrirmi con tante preparazioni a base di pesce, scorfano, triglie, crostacei e ancora polipetti maiolino protagonisti di questa succulenta insalata, i maiolino sono pregiatissimi e buonissimi nel mese di agosto perchè di dimensioni più piccole, se vogliamo gustarli alla palermitana basta solo bollirli e irrorarli con il limone !

Insalata1

 

Ingredienti:

1 kg di polipetti maiolino

500 gr di patate bollite

1 aglio

2 limoni

prezzemolo q.b.

basilico q.b.

una manciata di olive nere denocciolate

sale e pepe q.b.

olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Sbollentiamo i polipetti e regoliamoli di sale , una volta teneri scoliamoli e  conserviamo un pò della loro acqua di cottura, irroriamoli con il succo del limone e lasciamo raffreddare, in una ciotola tagliamo a cubetti le patate saliamo e pepiamo, aggiungiamo l’olio, un pò di acqua dei polipetti, facciamo un trito con l’aglio, il prezzemolo e il basilico e uniamolo all’insalata, in ultimo aggiungiamo le olive e i polipetti, amalgamiamo il tutto e se necessario regoliamo di sale e pepe, decoriamo con delle fette di limone.

1

2

Triglie di scoglio alla livornese

Le triglie di scoglio sono pregiate per la loro carne soda e saporita  e si distinguono per il loro colore rosso è un pesce che si presta a molte preparazioni quella alla livornese è la più conosciuta!

Triglie di scoglio

Ingredienti per 4 persone:

1 Kg di triglie di scoglio

200 gr di pomodorini

1 aglio

1 cipolla piccola

prezzemolo q.b.

farina q.b.

sale e pepe q.b.

olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Per prima cosa squamiamo le triglie e laviamole, asciughiamole e passiamole nella farina

3

allineamole in una teglia e facciamole colorire un pò, regoliamo di sale e pepe.

In un padellino a parte rosoliamo l’aglio, la cipolla e trito di prezzemolo saliamo e pepiamo e lasciamo cuocere per dieci di minuti

2

a cottura ultimata aggiungiamo alle triglie il sughetto preparato.

3

Triglie di scoglio