Crostata con confettura di Ananas e Ananas fresco

Le crostate vanno bene in tutte le stagioni basta avere un pò di fantasia…per chi ama l’ananas questa mia ricetta è straordinaria, un frutto aspro e dolce nel contempo, conosciuto per le sue proprietà antinfiammatorie e in cucina è l’ideale per preparare piatti salati a base di carne o pesce, e anche insalate, la crostata con Ananas si può gustare in qualsiasi momento, ma a fine pasto è veramente piacevole e aiuta la digestione.

ccc111

 

Ingredienti:

Per la base della frolla la ricetta la trovi

QUI

Pasta frolla (raddoppiamo la dose per i biscottini)

1 vasetto di confettura di Ananas

1 ananas fresco

1/2 bicchiere di maraschino

Preparazione:

Dall’ananas fresco ricaviamo delle fette non molto spesse puliamole e tagliamole a spicchi, mettiamole a macerare nel mezzo bicchiere di maraschino, nel frattempo prepariamo la frolla come da ricetta ricordando di lasciarne un pò per preparare i biscottini che utilizzeremo per la decorazione. Stendiamo la frolla nella teglia che abbiamo deciso di usare e copriamola con la confettura, uniamo anche le fette di ananas fresco sistemandole come più ci piace, forno a 180° fino a quando non sarà dorata. Nel frattempo prepariamo anche i biscottini per il decoro, se abbiamo la formina va benissimo, io me la sono ricavata da un cartoncino, sei biscottini bastano se avanza l’impasto ne preparremo ancora per la colazione del mattino, scegliendo la forma che ci piace. Sforniamo la frolla e una volta cotti anche i biscottini decoriamola la crostata come più ci piace, lucidiamola con un cucchiaino di marmellata sciolta in microonde.

iPiccy-collage

ananas-equosolidale-biologica

 

Foto Web

Kinder delice a modo mio

Le versioni della Kinder Delice sono tante, io dico a modo mio perchè ho usato come base gli ingredienti di una mia torta al cioccolato e tutti gli altri ingredienti sono stati messi un pò a seconda dei miei gusti, come l’inzuppo che ho realizzato con del caffè diluito e zuccherato, comunque la torta è stata gradita alla grande dai miei amici intenditori e questo mi basta…provatela e ditemi…!!!

Kinder

Ingredienti:

Per la base al cioccolato:

250 gr di farina

150 gr di zucchero

3 uova

200 ml di latte

200 ml di olio di girasole

4 cucchiai di cacao amaro

1 bustina di lievito per dolci

Per la farcia:

200 ml di panna da montare

3 cucchiaiate di mascarpone (facoltative)

nutella q.b.

acqua calda e zucchero o latte e caffè se si desidera inzuppare

Per la copertura:

200 gr di cioccolato fondente

panna liquida q.b.

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria munita di frusta montiamo per qualche minuto le uova con lo zucchero quando risulteranno spumose aggiungiamo man mano gli altri ingredienti, una volta ben amalgamato versiamolo in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, forno a 180° per 20/25 minuti a seconda del forno. Nel frattempo montiamo la panna e una volta pronta (teniamone un pò da parte per le decozioni) incorporiamo il mascarpone la renderà ancora più golosa, sforniamo il dolce e quando sarà raffreddato tagliamolo in due, c’è a chi piace inzuppato e allora prepariamo o una bagna di latte e caffè o acqua calda e zucchero, io ho usato solo del caffè diluito con acqua, inzuppiamo il primo disco copriamolo con la nutella a seconda dei gusti e e copriamo ancora con la panna, inzuppiamo l’altro discco e ricopriamolo con una bella spalmata di nutella, prepariamo la copertura facendo sciogliere il cioccolato fondente con un pò di panna  appena bolle mescoliamo velocemente con una frusta per non far formare i grumi, copriamo con glassa ottenuta cercando di distribuirla uniformemente con una spatolina, decoriamo con ciuffetti di panna. Deve rimanere in frigo un pò di ore, se preparata il giorno prima è ancora più buona.

La base si può prearare anche a mano, senza la planetaria.

Ideale come torta di Compleanno.

iPiccy-collage

Torta di mele e marmellata di mele cotogne homemade

Buonissima questa variante della Torta di mele  https://www.valleitalia.it/ricetta/torta-di-mele-e-marmellata-di-mele-cotogne/  io ho apportato solo qualche modifica utilizzando quello che avevo in casa, mele golden e confettura homemade Confettura di mele cotogne con zenzero e limone.

dolce di mele

Ingredienti:

100 gr di Margarina Vallè

300 gr di farina 00

160 gr di zucchero semolato

3 uova

100 ml di latte

3 mele (io ho usato le Golden)

scorza di 1 limone

1 pizzico di sale

marmellata di mele cotogne q.b.

cannella in polvere q.b.

zucchero a velo

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria munita di frusta montiamo lo zucchero con la margarina fino a quando non diventerà cremoso, uniamo le uova poco alla volta e il latte e continuiamo a lavorare, uniamo la farina setacciata, la scorza grattugiata del limone, la cannella il pizzico del sale e il lievito setacciato, amalgamiamo il tutto, versiamo  il composto in teglia .Laviamo le mele e senza sbucciarle tagliamole a fettine, sistemiamole a raggiera nell’impasto e distribuiamo tra una fettina e l’altra delle cucchiaiate di marmellata di mele cotogne.

Forno a 180° per 45 minuti a seconda del forno, una volta raffreddata spolveizziamo con lo zucchero a velo e cannella.

iPiccy-collage

La torta si può preparare anche con uno sbattitore elettrico.

Dolce alla frutta

Il dolce ideale per l’estate, fresco e colorato con tutta la frutta che la stagione ci propone, ottimo a colazione, a pranzo e cena…piacerà a Tutti.

1

 

Ingredienti:

250 gr di farina 00

200 gr di burro

150 di zucchero semolato 

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1  cucchiaino di estratto di vaniglia 

30 gr di rum scuro

1 pizzico di sale

500 gr circa di frutta di stagione

( io ciliegie, mela,albicocche, prugne, anguria , usiamo la frutta che più ci piace)

zucchero a velo vanigliato q.b.

Preparazione:

Per prima cosa tagliamo la frutta a cubetti e irroriamolo con un filo di rum (prendiamolo dai 30 gr), teniamo in frigo fino all’utilizzo.

Nella ciotola della planetaria munita di frusta a filo  montiamo lo zucchero con il burro e un cucchiaino di estratto di vaniglia fino a quando non diventerà spumoso, uniamo le uova e montiamo ancora qualche secondo, infine aggiungiamo il rum, la farina il pizzico di sale e il lievito, lavorimo fino ad avere un composto liscio e omogeneo, imburriamo una teglia con bordo sganciabile e versiamo dentro l’impasto e disponiamo sopra la frutta ben sgocciolata.

Forno a 180° per 40/45 minuti a seconda del forno.

Una volta raffreddato decoriamolo, spolverizziamo con lo zucchero a velo vanigliato e qualche pezzetto di frutta passato prima nell’albume un pò sbattuto e poi nello zucchero semolato.

iPiccy-collage

Cheesecake alle fragole e vaniglia

Cosa c’è di più buono di una bellissima fetta di cheesecake fragole e vaniglia? una golosità fresca da preparare in mille modi, ora è il tempo delle fragole e allora vi invito a prepararla, renderemo felici grandi e piccoli.

3c

 

Ingredienti:

Per la base:

200 gr di biscotti secchi

70 gr di burro

Per la farcia:

350 gr di formaggio spalmabile Philadelphia

150 gr di yogurt greco

essenza di vaniglia q.b.

100 gr di zucchero a velo

5 fogli di gelatina

1/limone il succo

Per decorare:

400 gr di fragole

200 per decorare la torta

200 per la salsa di fragole

zucchero a velo q.b.

Per la salsa

200 gr di fragole

80 gr di zucchero semolato

1/2 succo di limone

Preparazione:

Tritiamo nel mixer i biscotti e mettiamoli in una ciotola insime al burro fuso, amalgamiamo bene il composto e verisiamolo in teglia con bordo sganciabile  da 18 cm di diametro, teniamo in frigo almeno 1 ora. In una ciotola lavoriamo il formaggio a crema, uniamo lo yogurt, lo zucchero a velo, l’essenza di vaniglia a seconda dei gusti e mezzo succo di limone, amalgamiamo bene l tutto, nel frattempo sciogliamo la gelatina, strizziamola bene e facciamola sciogliere sul fuoco con qualche cucchiaoio di latte, una volta fredda incorporiamola alla farcia preparata, versiamo il composto ottenuto sulla base di biscotti livellandola per bene, teniamola in frigo 4/5 ore.

Prepariamo la salsa di copertura frullando 200 gr di fragole, 80 gr di zucchero e mezzo succo di limone, poniamola sul fuoco per qualche minuto, facciamola raffreddare e coprimo la nostra cheesecake, decoriamo con le rimaneti fragole e qualche fogliolina di menta, rimettiamola in frigo e prima di servire completiamo con una spolverata di zucchero a velo.

Muffin gusto Colomba (ricetta di riciclo)

Dopo le Feste Pasquali abbondano Colombe e cioccolato e allora ecco una delle ricette più buone per riciclare tutto ciò che ci rimane.

m1

Ingredienti:

200 gr di colomba

2 uova

200 gr di latte

1/2 di lievito per dolci

30 gr di farina 00

100 gr di cioccolato delle uova di Pasqua avanzate

2 cucchiai di rum o altro liquore che ci piace

zucchero a velo

Preparazione:

Tagliamo la colomba a cubetti togliamo i canditi se non ci piacciono  mettiamoli in una ciotola e teniamo da parte, in un’altra ciotola battiamo le uova, uniamo il latte e il rum, mescoliamo e uniamo anche la farina e il lievito setacciato, co una frusta amalganiamo il tutto per avere un composto liscio e omogeneo. Aggiungiamo al composto i cubetti di colomba e mescoliamo con una spatola, lasciamolo riposare 10/15 minuti affinchè i dadini assorbano bene il composto di uova e latte, prepariamoci i pirottini e con un cucchiaio versiamo un pò di composto spezzettiamo sopra un pò di cioccolato e copriamo con altro composto.

Forno a 180° per 25 minuti a seconda del forno, una volta cotti spolverizziamo con lo zucchero a velo e decoriamo con pezzetti di cioccolato rimasto.

Ci sono tante altre ricette in giro ma  penso che questa sia una delle più buone, se abbiamo più colombe raddoppiamo il tutto naturalmente.

iPiccy-collage

m1

Mini plumcake yogurt e cacao

Golosissimi per la prima colazione!

mini 1_burned

Ingrdienti:

130 gr di farina 00

50 gr di fecola di patate

1 vasetto di yogurt naturale

180 gr di zucchero semolato

30 gr di cacao amaro

80 gr di olio di semi di arachidi

gocce di cioccolato bianco q.b.

1 bustina di lievito

pirottini rigidi di carta forno 

zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria sgusciamo le uova, uniamo lo zucchero e lavoriamoli fino a quando non diventeranno spumosi, aggiungiamo lo yogurt, il cacao, la farina, la fecola, l’olio e per ultimo la bustina del lievito, lavorare ancora fino a quando tutto il composto non sarà ben amalgamato e spumoso, uniamo le gocce di cioccolato e mescoliamo, riempiamo i pirottini sempre  i 2/3, cospargiamoli con gocce di cioccolato e cuociamoli in forno preriscaldato e ventiltato per 30 minuti, una volta freddi spolverizziamo con un pò di zuccchero a velo.

iPiccy-collage

DSCN0473

 

Migliaccio della Signora Filomena

Per la preparazione del Migliaccio Napoletano ringrazio la mia amica Anna Maria che con affetto mi ha ha fatto dono della preziosa ricetta della sua mamma Signora Filomena napoletana Doc, un dolce morbido e profumato che abbiamo gustato fino all’ultimo pezzo ricordando insieme i  sapori di casa sua e della sua bellissima  Regione.

migliaccio1

Ingredienti:

1 litro di latte intero

1 pizzico di sale

50 gr di burro

250 gr di semolino

250 gr di zucchero semolato

250 gr di ricotta

5 uova

1 limone scorza grattugiata

1 arancia scorza grattugiata

1 bustina di vanillina o un cucchiano di estratto in bacca

canditi facoltativi

Preparazione:

In un pentolino facciamo scaldare il latte con il pizzico del sale e il burro, appena inizia il bollore versiamo il semolino e con una frusta mescoliamolo evitando di fare formare i grumi, giriamo fino a quando non si stacca dalla pentola, deve somigliare ad un purè, uniamo lo zucchero e la scorza del limome e della arancia e il cucchiaino della vanillina,  mescoliamo ancora e lasciamo raffreddare, nel fratempo montiamo le uova e quando saranno spumose aggiungiamo  la ricotta ben lavorata con una forchetta, unirla al composto e mescolare bene. Versiamo il composto ottenuto in una teglia ben imburrata di diametro 22/24 cm e infornarniamo a 150° per 50/60 minuti, a seconda del forno, vale sempre la prova stecchino, se esce asciutto è cotto, una volta freddo impiattiamo e spolverizziamo con lo zucchero a velo.

Per questo dolce possiamo usare anche la planetaria, usando lo stesso procedimento.

iPiccy-collage

 

 

 

Chiacchiere si…ma alle mandorle

La bontà delle chiacchiere alle mandorle non si può descrivere, bisogna assaggiarle e allora datevi da fare, si preparano velocemente e finiscono anche velocemente, serviamole con lo stesso vino dolce che abbiamo utilizzato nella preparazione.

Chiacc

Ingredienti:

100 gr di mandorle spellate e tritate

250 gr di farina +quella per tirare le sfoglie

50/70 gr di zucchero semolato

50 gr di burro a pomata

2 uova

1/2 bicchierino di vino alle mandorle o zibibbo o passito

1 pizzico di sale

olio di semi di arachidi q.b.

zucchero avelo q.b.

Vi potranno interessare anche:

Chiacchiere

Chiacchiere profumate al limoncello

Preparazione:

Portiamo a bollore dell’acqua in un pentolino, immergiamo le mandorle  un minuto scoliamole e asciughiamole velocemente, la pellicina verrà via subito, inseriamoile in un mixer e tritiamole senza ridurlre in polvere.

Versiamo la farina e farina di mandorle nella ciotola della planetaria munita di gancio impastatore, inseriamo man mano tutti gli ingredienti, lavoriamo il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, formiamo una palla e laciamola  riposare coperta per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo, dividiamo l’impasto e stendiamolo con la macchinetta della pasta tirando delle sfoglie non molto sottili, aiutandoci con la rotella tagliapasta dentellata ricaviamo dei rettangoli di almeno 12 cm per 8, facciamo scaldare l’olio ben caldo e friggiamoli poco alla volta, lasciamoli scolare dell’olio in eccesso su della carta da cucina e una volta raffreddati spolverizziamoli con lo zucchero a velo.

iPiccy-collage

 

 

 

Tortine di Carnevale

Morbide e profumate delizieranno il vostro palato, i bambini faranno festa perchè colorati e decorati con gli smarties.

 

Miracle

Ingredienti:

300 gr di farina per dolci

150 gr di zucchero

3 uova

100 gr di olio di semi di arachidi

1 arancia media succo e scorza

1 vasetto di yogurt bianco

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito

gocce di cioccolato bianco q.b.

smarties q.b.

Glassa di zucchero la ricetta la trovi

QUI

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria munita di frusta versiamo lo zucchero e le uova e montiamole fino a quando non diventeranno spumose, uniamo la scorza grattugiata dell’arancia e il suo succo, l’olio, lo yogurt e il sale, mescoliamo ancora qualche secondo, in ultimo uniamo la farina e il lievito e amalgamiamo il tutto qualche secondo ancora, aggiungiamo le gocce di cioccolato bianco e mescoliamo delicatamente. Nel frattempo ci siamo prepararti i pirottini che riempiremo sempre i 2/3, forno a 180° per 30 minuti a seconda del forno e fino a quando non saranno dorarti. Lasciamoli raffreddare e prepariamo la glassa come da ricetta, una volta freddi copriamoli con la glassa e decoriamo con gli smarties.

Il tutto si può preparare anche a mano.

iPiccy-collage