Filetti di baccalà in pastella

Non possono mancare sulla nostra tavola di Natale fra gli antipasti i filetti di baccalà in pastella…l’olio di oliva conferisce ai filetti una fragranza e un profumo buonissimo e la salsa di pomodoro piccante completa questa sfizioso piatto!

 Baccalà al pom1

Ingredienti per 4 persone:

5oo gr di baccalà già ammollato o da ammollare di ottima qualità

Per la pastella:

100 gr di farina

1 uovo

50 gr di latte

6 gr di lievito istantaneo per torte salate

sale e pepe

olio extra vergine di oliva per friggere

Salsa di pomodoro piccante la trovi

QUI

Asciughiamo i filetti e teniamoli da parte.

1

In una ciotola versiamo la farina setacciata, aggiungiamo l’uovo, il lievito e per ultimo il latte, regoliamo di sale e pepe

2

amalgamiamo il tutto e lasciamola riposare un pò.

3

Versiamo l’olio extra vergine di oliva in una padella e e quando sarà ben caldo immergiamo uno per volta i filetti di baccalà nella pastella e friggiamoli nell’olio caldo.

4

L’olio di oliva renderà i nostri filetti più saporiti e croccanti. Una volta pronti facciamo scolare l’ 0lio in eccesso portiamoli in tavola e gustiamoli con la salsa di pomodori piccanti.

 

IMG_5271

 

 

 

Annunci

Noci dolci alla nutella

Dire che sono una delizia è poco…sono così friabili che si sciolgono i in bocca!

Noci dolci

Ingrdienti per circa 50 noci:

170 gr di farina
40 gr di zucchero
1 uovo
85 gr di burro ( io uso Beppino Occelli)
150 gr di noci
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci
Nutella q.b.

Preparazione:

Aiutiamoci con un robot da cucina e tritiamo finemente le noci, in una ciotola mettiamo il burro a temperatura ambiente tagliato a dadini e impastiamo noci e burro, aggiungiamo lo zucchero, l’uovo e la vanillina, per ultimo la farina e il lievito setacciati.

1

Impastiamo il tutto e facciamo riposare l’impasto almeno 1 ora. Prepariamoci intanto le formine, imburriamole per bene e formando una pallina con l’mpasto riempiamole facendo attenzione a non farlo uscire dai bordi.

2

 

4

 

5

Cuciamo a forno preriscaldato per 15 minuti a seconda del forno e comunque dovranno solo dorarsi. Facciamole raffreddare e riempiamo con la nutella e chiudiamole con l’altra metà.

6

Se vogliamo noci in più raddoppiamo le dosi.

8

Noci dolci - Copia

Cozze gratinate (a modo mio)

Un antipasto di mare davvero gustoso da tener presente durante le prossime festività!

Graten di cozze - Copia

Ingredienti per 4 persone:

2 kg di cozze
1 spicchio di aglio
Olio extra vergine di oliva
Qualche pomodorino ciliegino
½ bicchiere di vino bianco
Prezzemolo
Peperoncino (facoltativo)
Qualche filetto di acciughe
Origano q.b.
250 gr circa gr di mollica di pane fresco sbriciolata
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo le cozze e raschiamole accuratamente , mettiamole poi in larga padella copriamole con un coperchio e facciamole bollire fino a quando non si apriranno, conserviamo un po’ di liquido della cottura.

 

1

 

3

Nel frattempo ci prepariamo il pane profumato, sbricioliamo in una ciotola la mollica, aggiungiamo l’aglio a piccoli pezzetti, i filetti ci acciughe tagliuzzati, il pepe, l’origano e una parte di prezzemolo aggiungiamo un filo d’olio e mescoliamo il tutto.

2

In una ciotola più piccola tagliamo i pomodorini a filetti, saliamoli e pepiamoli. Prepariamoci un largo tegame da forno e cominciamo a farcire le nostre cozze con il pane profumato, aggiungiamo anche qualche filetto d pomodorino, irroriamo con l’olio di oliva, un po’ di liquido di cottura e il vino bianco.

4

Inforniamo a 180° per 15 minuti appena vedremo la crosticina dorata sforniamo, spolverizziamo con il rimanente prezzemolo!

Graten di cozze - Copia

Mostaccioli di San Giovanni in Fiore

Propongo questi dolcetti da inserire nel menù delle vostre feste e nel buffet dei dolci Natalizi, tradizione di San Giovanni in Fiore Comune della nostra Sila,  nel periodo festivo in tutte le case si preparano questi profumatissimi e gustosissimi mostaccioli col miele, mandorle e cioccolato …uno tira l’altro!

2 mostaccioli

Ingredienti per 10/12 persone:

1 Kg di farina 00
1 kg di miele millefiori
1 uovo intero
½ bustina di lievito per dolci
½ cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

Par il ripieno:

600 gr di mandorle spellate 
½ kg di cioccolato fondente
2 cucchiai di miele

Preparazione:

Versiamo la farina a fontana sulla spianatoia, formiamo un buco centrale e sgusciamo dentro l’uovo, aggiungiamo la mezza bustina di lievito, il pizzico del sale e del bicarbonato e per ultimo il miele cospargendolo sulla farina.

1

2

Cominciamo ad impastare fino a quando non avremo un composto liscio, omogeneo e morbido, dividiamo poi l’impasto in quattro parti e stendiamolo lavorandolo  con le mani su della carta forno fino ad ottenere delle strisce ben lavorate e lisce, trasferiamole su di una teglia da forno e prepariamoci il ripieno.

5

6

Tostiamo le mandorle

3

sciogliamo il cioccolato a bagnomaria, uniamo il tutto e mescoliamo con i due cucchiai di miele

7

 

8

raffreddiamo un po’ e il ripieno è pronto da stendere su due delle strisce preparate con le altre due copriamo e sigilliamo bene i bordi per evitare che fuoriesca il ripieno.

9

Con un pò di impasto che avremo tenuto da parte decoriamo i mostaccioli in questo caso con temi natalizi.

IMG_5385

Inforniamo a 180° gradi e dopo qualche minuto abbassiamo il forno a 160° dovranno solo dorarsi quindi , una volta sfornati facciamoli raffreddare per bene in modo da far solidificare il cioccolato e poi affettiamolo a mò di biscotto.

E’ un tipo di dolce che si mantiene per diverso tempo riponendolo nelle biscottiere e scatole di latta.

Cotti

 

Tagliati

 

 

 

Cannelloni zuccosi (salsiccia e gorgonzola)

Un primo piatto davvero goloso !

Cannellonizuccosi

 

Ingredienti per 4 persone:

12 sfoglie di pasta fresca per cannelloni
500 gr di zucca
200 gr di gorgonzola
200 gr di salsiccia
100 gr di parmigiano
1 cipolla piccola
prezzemolo
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe q.b.

Besciamella (da preparare con la propria ricetta)

Preparazione:

Dopo aver pulito la zucca tagliamola a fette e cuociamola in forno fino a quando non sarà diventata tenera, scoliamola e in una ciotola riduciamola in purea. In una padella facciamo rosolare la cipolla tagliata a fette uniamo la salsiccia che avremo sgranato, poi la zucca e regoliamo di sale. Facciamo rosolare per qualche minuto, versiamo la farcia ottenuta in una ciotola e aggiungiamo il gorgonzola e metà del parmigiano e infine il pepe, amalgamiamo il composto e farciamo i nostri cannelloni. Adagiamoli su di una teglia rivestita di carta forno e copriamoli con la besciamella, il parmigiano e un trito di prezzemolo.
Forno a 180° per 20-25 minuti a seconda del forno.

Al posto del gorgonzola si può usare un formaggio che più ci piace.

 

1-Desktop

Rid

Torta 7 vasetti glassata al limone

La torta 7 vasetti è un dolce semplice da preparare i cui ingredienti si  dosano con il vasetto dello yogurt vuoto, io ho voluto dare al dolce un tocco diverso glassandolo al limone…è una vera dolcezza!

Plum1

Ingredienti per 8 persone:

125 gr di yogurt al limone
1 vasetto di maizena
2 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di olio di semi
3 uova intere
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 limone
1 cucchiaino di marmellata di limoni

Per la glassa al limone:
1 albume
100 gr zucchero al velo
2 cucchiai di succo di limone

Preparazione:

In una ciotola sgusciamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e cominciamo a lavorare, aggiungiamo poi l’olio, la farina, il lievito e la vanillina setacciati

2

3

infine aggiungiamo lo yogurt, lavoriamo l’impasto per bene senza lasciare grumi. Imburriamo e infariniamo uno stampo da plumecake ( o altra teglia a piacere) e versiamo il nostro composto.

4

 

5
Inforniamo a 170° per 40 minuti a forno ventilato per la cottura facciamo la prova stecchino.

Una volta sfornata stendiamo un velo di marmellata di limoni passata al microonde, sulla base della torta e glassiamo, decoriamo con della buccia di limone tagliata a julienne.

Per la glassa:

Versare l’albume e lo zucchero in un piatto fondo e aggiungere i due cucchiai di limone lavorare la glassa.

Fetta

Plum1 - Copia

Gnocchi di zucca con la nduja

La nduja è un nostro famoso salame Calabrese che rende ogni pietanza “Sublime”…per apprezzare questo piatto si deve essere amanti del piccante… gli gnocchi di zucca molto delicati sono stati particolarmente valorizzati da questa salsa!

 

Gnocchi-di-zucca-1024x608

 

Ingredienti per 4 persone:

½ Kg di polpa di zucca
200 gr di Farina ( la farina dipende dall’acquosità della zucca)
1 uovo
1 pizzico di sale
300 gr di Salsa di pomodoro
50 gr di pecorino (facoltativo)

Per il condimento con la nduja:

100 gr di Nduja (qualcosa in meno se non si ama molto il piccante)
1 Cipolla dorata
5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
Sale q.b.

Preparazione:

Puliamo la zucca tagliamola a fette e cuociamola in forno fino a quando non sarà diventata tenera

Polpa infornata

e poi frulliamola con un frullatore ad immersione, se dovesse risultare acquosa asciughiamola sul fuoco.

Sulla spianatoia versiamo la farina a fontana e pratichiamo un buco al centro, uniamo la zucca e il pizzico di sale, l’uovo e impastiamo il tutto, formiamo dei cilindri

IMG_5296

 

infariniamoli e con l’aiuto di un coltello tagliamo gli gnocchi nella misura che vogliamo, passiamoli poi sull’apposito attrezzino per formare lo gnocco e man mano adagiamoli su di un vassoio infarinato.

 

IMG_5299

 

Nel frattempo che bolle l’acqua per la cottura, prepariamoci la Salsa:

in una padella rosoliamo la cipolla tritata aggiungiamo la nduja, facciamo insaporire e aggiungiamo la salsa di pomodoro infine regoliamo di sale ( se necessario), facciamo cuocere 15/20 minuti.

 

IMG_5301
Buttiamo giù gli gnocchi e quando verranno a galla sono pronti, versiamoli nella padella con il condimento preparato.

 

Spolverizziamo il piatto con del pecorino (facoltativo).

 

Gnocchi di zucca - Copia

 

Crostata in fiore con marmellata di mandarini di Sicilia

La bontà di questa Crostata sta nella  Marmellata di Mandarini di Sicilia  la più buona in assoluto tra le confetture di agrumi…con un retrogusto piacevolissimo e un profumo persistente !

crostata mand1

Ingredienti per 6/8 persone:

400 gr di pasta frolla

1 vasetto di Marmellata  di Mandarini di Sicilia

scorzette di mandarini per decorare

zucchero a velo q.b.

 

La ricetta per la frolla la trovi :

QUI

aggiungiamo solo un cucchiaino di lievito per dolci.

Preparazione:

Dopo aver fatto riposare la pasta frolla per mezz’ora in frigo, stendiamola nella teglia che abbiamo deciso di utilizzare ricordando di mettererne un pò da parte per la decorazione, ricopriamola con la marmellata di mandarini, e con la pasta rimasta aiutandoci con una formina da biscotti ricaviamo dei fiori, poniamoli sulla marmellata. Infornoniamo a 180° per 25/30 minuti a seconda del forno, quando sarà dorata sforniamola, facciamola raffreddare e decoriamola con scorzette di mandarini tagliati a julienne, spolverizziamo con un pò di zucchero a velo.

Profumatissima!

 

 

Cannoncini con mousse di mortadella ricotta e pistacchi

Un antipasto davvero sfizioso che piacerà ai nostri ospiti,  io li ho serviti con un buon bicchierino di Prosecco !

Cann1

Ingredienti per 4 persone:

1 confezione di pasta sfoglia

200 gr di ricotta vaccina

2oo gr di mortadella col pistacchio

100 gr di granella di pistacchi

2 o e cucchiai di latte o panna

menta

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Nel mixer mettiamo la mortadella con il latte o la panna e frulliamo fino a quando non sarà diventata una cremina. In una ciotola lavoriamo la ricotta ben scolata aggiungiamo la mortadella il sale se necessita, il pepe e le foglioline di menta e la granella di pistaccchi, tenendo da parte quella che ci servirà per decorare, lavoriamo per bene il composto e teniamolo in frigo.

Mousse

Nel frattempo  prepariamo i cannoncini: stendiamo la pasta sfoglia e aiutandoci con la rotella formiamo dei bastoncini piatti

 

imburriamo le canne che usiamo per fare i cannoli e arrotoliamo la pasta ricoprendoli e lasciando libere le due estremità.

Cannoncini in canna

 

Cuociamo in forno caldo a 180° fino a quando saranno dorati, una volta sfornati sfiliamoli dalle canne facendo attenzione a non romperli. Riempiamoli con la mousse qualche minuto prima di servirli, altrimenti la sfoglia diventa morbida, invece deve risultare croccante.

Decoriamo con granella di rimasta.

Teniamoli presente per l’antipasto di Natale o Capodanno o per qualsiasi buffet !

 

 

Dolcetti al mais

Da una mia vecchia agenda ogni tanto tiro fuori qualche vecchia ricetta…a volte le rivisito un po’…questa è una ricetta della pasticceria colombiana…non so altro , solo che sono ottimi con un buon tè…ma io li ho graditi anche con il latte del mattino!

Pasticcini1

Ingredienti per 4 persone:

125 gr di burro
175 di strutto
170 di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
250 gr di farina di mais Fioretto
250 gr di farina 00
100 gr di marmellata di Amarene

Preparazione:

Sulla spianatoia versiamo le due farine setacciate., sgusciamo dentro le uova, aggiungiamo lo zucchero, il pizzico di sale e il burro e lo strutto che avremo fatto sciogliere nel microonde.

1

Cominciamo a lavorare l’impasto fino a quando non avremo una pasta liscia ed omogenea. Formiamo una palla e lasciamo riposare giusto qualche minuto

2

poi ricaviamo delle palline e adagiamole su di una teglia fa forno rivestita di carta forno

 

schiacciamole un po’ con le mani e con l’aiuto di un bastoncino patrichiamo un piccolo buco al centro

3

4

 

inforniamo a a 180° sul ripiano centrale de forno per circa 20/25 minuti fino a quando non ci accorgeremo che saranno cotti.

Sforniamoli e una volta raffreddati riempiamo l’incavo con un cucchiaino di marmellata.

Con questa dose avremo 25/30 dolcetti.

 

5