Bucatini all’Amatriciana”

Uno dei miei piatti preferiti! …a Roma mi è stata servita direttamente dalla forma del pecorino…”sublime”, a casa la preparo con la ricetta Originale del mio amico Stefano, alla quale ho apportato solo qualche variante…vi assicuro che è  “straordinaria “ !

Amatriciana 1

 

Ingredienti per 4 persone: 

400 gr di bucatini

400 gr di polpa  di pomodoro

200 gr di guanciale

150 gr di pecorino

½ bicchiere di vino bianco

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale q.b.

Peperoncino

Preparazione:

Tagliamo a fette il guanciale e facciamolo rosolare nell’olio fino a quando non diventerà trasparente

aggiungiamo il vino

IMG_3323

una volta evaporato aggiungiamo anche la polpa del pomodoro e il peperoncino , facciamo cuocere per 15/20 minuti.

 

IMG_3324

 

Nel frattempo cuociamo i bucatini al dente, condiamoli con la salsa preparata prima e il pecorino.

Possiamo utilizzare come pasta anche gli spaghetti o altro, il piatto sarà sempre ottimo.

Amatriciana 1

 

Annunci

Torta con crema Rocher

 

Una torta deliziosa che possiamo utilizzare anche come torta di compleanno … ve ne garantisco il successo !

Torta Rocher1 - Copia

Ingredienti per il pan di Spagna:

5 uova

180 gr zucchero

200 gr di farina

1 bustina di lievito

1 pizzico si sale

 Per la crema Rocher:

250 ml  di panna fresca

400 gr di nutella

100 gr di granella di  nocciole

100 gr di wafer alla nocciola

1 bicchiere di liquore alla nocciola          

Prepariamo il pan di Spagna:

in una ciotola sbattiamo i tuorli con lo zucchero  fino a quanto non saranno diventati gonfi e  e chiari, nello sbattitore elettrico montiamo a neve ben ferma gli albumi e aggiungiamoli delicatamente al composto di uova con movimenti dal basso verso l’alto, setacciamo poi la farina con il lievito, il pizzico di sale e  assembliamo il tutto.  Imburriamo e infariniamo una teglia e versiamo il composto, inforniamo a 180°  per 30 minuti, non facciamolo asciugare troppo, sforniamolo poi su di una griglia a perdere l’umidità.

IMG_3404Intanto ci prepariamo  la crema Rocher:

montiamo la panna e  aggiungiamo, la nutella, i wafer sbriciolati e la granella di nocciola , amalgamiamo il tutto delicatamente.

IMG_3408

Tagliamo il pan di spagna in tre dischi

IMG_3406

bagniamo con un po’ di liquore alla nocciola e  farciamo con una parte di crema Rocher

IMG_3409

facciamo la stessa cosa col secondo disco, chiudiamo poi il dolce con l’ultimo disco di pan di Spagna, sempre bagnato con il liquore alla nocciola e terminiamo con la crema Rocher io ho messo anche qualche cioccolatino per decorare

Torta Rocher1 - CopiaIMG_3425

Crostatine primavera al mango

 

Aria di primavera…tante belle idee colorate e fiorite, come queste crostatine primavera al mango!

Crostatine primavera al mango-001

Per 8 crostatine.

Per la pasta frolla:

 QUI

Per la crema pasticcera:

QUI

Per lo sciroppo:

100 ml di acqua

2 cucchiai di zucchero semolato

2/3 fettine di lime

 

Per decorare:

1 mango di media grandezza

1 lime

1 disco di pan di spagna

 

Dopo ave preparato la pasta frolla con la ricetta di base (per queste crostatine usiamo  nell’ impasto  il lievito per dolci, saranno più morbide)

 

IMG_3303

stendiamo la pasta negli stampini dopo averli imburrati, la punzecchiamo un po’ per non farla gonfiare e li facciamo cuocere per 15/ 20 minuti a 180°.

IMG_3305

Nel frattempo ci prepariamo la crema pasticcera come da ricetta, laviamo poi per bene il mango lo tagliamo cubettini  e lo irririamo con il succo di mezzo lime, tagliamo a cubetti anche il il disco di pan di spagna, nel frattempo prepariamo uno sciroppo con lo zucchero semolato  e qualche fettina di lime e facciamolo bollire per 5 minuti, una volta raffreddato spruzziamo un po’ di sciroppo sui cubetti di pan di spagna. Riempiamo i gusci di frolla con la crema pasticciera, adagiamo sopra qualche cubetto di mango e qualche cubetto di pan di spagna e le nostre crostatine sono pronte da gustare.

Crostatine primavera al mango-001

 

 

 

Semifreddo di pere alla cannella

Per la festa del papà  un golosissimo semifreddo alle pere profumato alla cannella!

Auguri a tutti i papà!

Semifreddo alle mele

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pere conference

100 gr di zucchero

½ cucchiaino di cannella

2 albumi d’uovo

Scaglie di cioccolato fondente

 

Preparazione:

Dopo aver lavato per bene le pere, tagliamole a cubetti frulliamole con lo zucchero, montiamo gli albumi a neve ferma e uniamole alle pere ,amalgamiamo delicatamente. Distribuiamo il composto in quattro coppette e decoriamo con qualche pezzetto di pera, la cannella spolverizzata, le scaglie  cioccolato grattugiate grossolanamente.

Dalla mia vecchia agenda di cucina…una vera delizia !

Cioccolatini “Rocher”

I “Rocher “ fatti in casa sono una vera delizia, facili da realizzare …io li preparo con questa ricetta trovata qualche tempo fa su un inserto di cucina !

ferrero1

Ingredienti per circa 16 cioccolatini:

150 gr di cioccolato al latte

80/100 gr di nutella

100 gr di wafer alla nocciola

180 gr di nocciole tritate grossolanamente

16 nocciole intere

pirottini

 

 

Preparazione:

Tritiamo grossolanamente le nocciole e teniamone  da parte 40 grammi.

IMG_3371

In una ciotola sbricioliamo i wafer e aggiungiamo la nutella e le nocciole tritate (140  gr.) amalgamiamo il tutto e facciamo riposare in frigo almeno mezz’ora.

IMG_3373

Riprendiamo il composto e formiamo delle palline, al centro di ognuna inseriamo la nocciola intera

IMG_3374

 

IMG_3376

 

 

IMG_3377

 

 

facciamo sciogliere poi il cioccolato a bagnomaria e immergiamo  le palline, facciamole poi rotolare nella granella di nocciole (i rimanenti 40 gr.) ed ecco i nostri cioccolatini pronti. Una volta raffreddati mettiamo nei pirottini pronti da servire.

ferrero1

Finocchi croccanti

Un contorno sfizioso , che può anche essere un antipasto da utilizzare per una cena o un buffet !

Ingredienti per 4 persone:

4 finocchi di media grandezza

80 gr di pistacchi tritati grossolanamente

80 gr di parmigiano grattugiato

Mollica di pane sbriciolata o pancarrè (circa 8 fette)

2 uova

Farina q.b.

Sale q.b.

Olio extravergine di oliva

 

Preparazione:

Laviamo i finocchi e affettiamoli sottilmente, scottiamoli poi in acqua salata per qualche minuto, facciamo sgocciolare.

1

Prepariamoci intanto la mollica, la passiamo nel mixer insieme ai pistacchi, aggiungiamo poi il formaggio , regoliamo di sale e mettiamo da parte.

2

Sgusciamo le uova in un piatto e sbattiamole leggermente, infariniamo le fette di finocchio, passiamole nell’uovo e poi nel  composto di pangrattato facendolo aderire perfettamente.

 

 

 

3

 

4

Facciamo scaldare l’olio e friggiamo i finocchi fino alla doratura, sgoccioliamo su della carta da cucina.

Finocchi croccanti 1

 

 

 

 

Gateau di patate rivisitato

La rivisitazione di questa ricetta sta nel ripieno…un ragù di carne e piselli che conferisce  al gateau un gusto straordinario…provatelo!

Gateau

 

Ingredienti per 4/6 persone

 

1 Kg di patate

250 ml di latte

1 cipollina (ci sono già quelle di stagione)

Pangrattato

80 gr di parmigiano

Sale e pepe q.b.

Olio extra vergine di oliva

 

Per il ripieno:

400  gr di tritato

300 gr di piselli surgelati

400 gr di passata di pomodoro

200 gr di mozzarella

 

Lessiamo le patate e passiamole allo schiacciapatate aggiungiamo il latte, il parmigiano, l’olio, il sale, il pepe e amalgamiamo il tutto.

Prepariamoci ora il sugo, tritiamo la cipollina in una padella aggiungiamo il tritato. i piselli precedentemente sbollentati e facciamo rosolare, regoliamo di sale e pepe e infine aggiungiamo la passata di pomodoro, facciamo cuocere e poi raffreddare.

 

IMG_2936

Nel frattempo rivestiamo una teglia col bordo sgangiabile di carta forno, mettiamo un filo di olio a crudo , un po’ di pangrattato  e versiamo metà del composto di patate, livelliamo e versiamo sopra il ripieno di carne con la passata, adagiamo sopra le fette di mozzarella fatte sgocciolare prima

IMG_2939

aggiungiamo il rimanente composto di patate e livelliamo ancora, cospargiamo di pangrattato, ancora un filo d’olio

 

4

e inforniamo a 180° per mezz’ora fino a quando non avrà una crosticina dorata.

Fetta

Lasagne di Carnevale (ricetta Calabrese)

Le Lasagne da noi  ( in Calabria) si preparano il Martedì di Carnevale (oggi), è un piatto ricco e gustoso preparato  con ingredienti  genuini delle nostre campagne !

 

 

Piatto1

Ingredienti per 6/8 persone:

½ Kg di sfoglie fresche per lasagne

Per le polpettine:

Pane raffermo

400 gr di tritato  misto (bovino e maiale)

4 uova

100 gr di parmigiano

100 gr di pecorino

2 spicchi di aglio

Prezzemolo

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe q.b.

Per il ripieno:

300 gr di fiordilatte tagliata a fette

Parmigiano

Pecorino

8 uova sode

Soppressata (calabrese) tagliata a fettine

 

Preparazione:

Prepariamoci  il sugo, facciamo rosolare  in una pentola uno spicchio di aglio che poi leveremo, aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere, nel frattempo facciamo  anche cuocere le uova per il ripieno.

 

Prepariamo le polpettine: mettiamo in ammollo il pane in acqua o latte, strizziamolo poi bene e aggiungiamo la carne mista, le uova, un aglio tagliato a piccoli pezzi, il prezzemolo (facoltativo) , il pepe e metà del parmigiano e del pecorino, impastiamo il tutto e ricaviamo le nostre polpettine che poi andremo a friggere.

Polpettine

Affettiamo la soppressata, la mozzarella e le uova sode e teniamole da parte

IMG_3261

 

intanto sbollentiamo le sfoglie

IMG_3262

e prepariamoci una teglia rivestita di carta forno, mettiamo uno strato di sugo  le sfoglie,

IMG_3267

ancora sugo,parmigiano, pecorino, le polpettine, le uova e la soppressata e di nuovo le sfoglie,

continuiamo così fino  ad esaurimento degli ingredienti, completiamo con il sugo qualche polpettina i formaggi grattugiati e un filo di olio a crudo.

IMG_3269

Inforniamo per una buona mezz’ora a 200°, fino a quando le lasagne non avranno una bella crosticina dorata.

 

Chiacchiere

 

E’ Carnevale…io le chiacchiere le preparo così…!

Chiacchiere da postare

Ingredienti per 6/8 persone:

500 gr di farina

3 uova

2 cucchiaini di lievito per dolci

100 gr di zucchero semolato

125 gr di burro

1 bicchierino di vermouth bianco

1 pizzico di sale

Zucchero al velo

Olio di semi di arachidi  per friggere

Preparazione.

Mescoliamo la farina col lievito e mettiamola sulla spianatoia, facciamo un incavo al centro e incorporiamo le uova, il pizzico di sale e il bicchierino del vermouth, tutt’intorno spargiamo lo zucchero semolato e il burro a fiocchetti

2

lavoriamo l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo

 

3

Dividiamo in panetti e aiutandoci con la macchinetta della pasta ricaviamo delle strisce rettangolari

4

 

 

5

con una rotellina pratichiamo un taglio nel mezzo di ciascuno, poi infiliamo uno dei due lembi nel taglio e tiriamo per formare un nodino, o lasciamoli liberi come ho fatto io

6

Scaldiamo l’olio in una larga padella e friggiamo a poco la volta le nostre chiacchiere, facciamo sgocciolare l’olio in eccesso su della carta da cucina dopodiché le spolverizziamo con lo zucchero al velo.

IMG_3237

Chiacchiere da postare